Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Conte rompe il silenzio: "Tridico? Stipendio adeguato, lavori giorno e notte per cassa integrazione”

Giuseppe Conte rompe il silenzio dopo il "io non ne sapevo nulla" sull'aumento di stipendio di Pasquale Tridico: "Il nuovo presidente dell’Inps all’atto dell’insediamento prendeva emolumenti di molto inferiori rispetto al suo predecessore. C’è stato un riassetto dei vertici, si sono insediati dei Consigli di Amministrazione, quindi a quel punto sulla base di provvedimenti legislativi e regolamentari è stato necessario adeguare gli emolumenti del presidente e prevederli per i componenti del Cda. Questo ha portato a un adeguamento dello stipendio". Queste le parole del premier durante la conferenza stampa al termine dell’incontro con la Presidente della Confederazione svizzera, Simonetta Sommaruga. "Posso dire - ha poi aggiunto - che se guardate le tabelle comparative gli emolumenti del presidente dell’Inps sono in linea, se non addirittura inferiori a figure a lui paragonabili. Lavori giorno e notte per cassa integrazione".

 

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog