Cerca
Logo
Cerca
+

Nicola Zingaretti, quel lapsus freudiano dieci giorni prima: dimissioni, già tutto deciso?

Il 24 febbraio a Radio Immagina, la radio del Pd, il segretario dem, Nicola Zingaretti, inciampava in un lapsus freudiano. Parlando su come promuovere la posizione del Pd nel governo Draghi, gli era sfuggito un “dobbiamo concentrarci sul rilancio del Pci”. Un errore che alla luce delle dimissioni di oggi risulta quantomeno particolare e curioso. Parlando del futuro dell'esecutivo e dei dem, infatti, il segretario aveva detto: "Noi saremo i garanti e i più gelosi custodi dell’attuazione del programma del governo Draghi". Un errore che è anche plausibile visto che Zingaretti viene proprio dal Pci, cresciuto nel mito di Enrico Berlinguer. Forse proprio questa nostalgia del Pci e di Botteghe Oscure, messo a confronto  con l'attuale situazione del partito del Nazareno, lo ha portato alla decisione di lasciare la segreteria.

Dai blog