Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gigi Buffon: "Orgoglioso di chi non essere come chi esulta per le sconfitte altrui". E questo video?

Predicare bene e razzolare male. Gigi Buffon è finito al centro della polemica. Già, perché pochi giorni fa aveva detto di essere "orgoglioso di non essere come loro", ovvero come quelli che hanno esultato per la sconfitta della Juventus in finale di Champions League. Insomma, il portierone ha detto chiaro e tondo di essere lontano anni luce da chi esulta per le sconfitte altrui. Peccato che dopo le improvvide dichiarazioni sia spuntata una vecchia foto del portiere, risalente al 2013, quando festeggiando lo scudetto in piazza Vittorio Veneto a Torino alzò uno striscione con scritto "5 maggio, godo ancora". Chiarissimo il riferimento alla vittoria dello scudetto 2001-02, quando l'Inter perse il campionato all'ultima giornata rimediando una incredibile sconfitta per 4-2 contro la Lazio. Ovvia, ora, l'accusa contro Gigi, ovvero quella di essere un ipocrita.

Dai blog