Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Jean ClaudeJuncker, allo Stato dell'Unione ne dice una buona: "Sui migranti serve più solidarietà"

Il presidente della Commissione Ue, Jean-Claude Juncker, è intervenuto oggi, 12 settembre, in Parlamento in merito allo stato dell'Unione europea: "Non è possibile che ogni volta in cui arriva un'imbarcazione, trovare soluzioni ad hoc per le persone a bordo, abbiamo bisogno di più solidarietà nel presente e nel futuro. Una solidarietà duratura". "Dobbiamo aprire delle vie di migrazione legale per l'Europa, abbiamo bisogno di migranti qualificati - ha aggiunto - le proposte della Commissione ci sono da tempo, vi invito a utilizzarle". Leggi anche: La nuova trovata di Juncker: la polizia di frontiera europea

Dai blog