Cerca

Dopo il silenzio

Bossi ritorna e spara: "Il Cav?
Ha lasciato perché ricattato"

Il Senatùr rompe il silenzio: "Lo avevano messo con le spalle al muro per le sue aziende. L'Imu? Non l'ho pagata"

Sul caso Belisto: "In quel momento avremmo preso moltissimi voti, così hanno teso una trappola contro di me e contro la mia famiglia"
Bossi ritorna e spara: "Il Cav?
Ha lasciato perché ricattato"

 

Dopo settimane di assenza Umberto Bossi torna a Montecitorio. Il leader del carroccio è entrato in Aula mentre si discuteva la conversione in legge del dl sulla Protezione Civile. Poi il Senatùr, dopo i lunghi silenzi seguiti allo scandalo che ha travolto il Carroccio, si è lasciato andare con i cronisti. Al centro dei pensieri di Bossi il nodo delle alleanze. "Un futuro con il Pdl? Mi pare di no, loro sono con il governo. Non possiamo fare accordi con Berlusconi, perché è stato lui a scegliere Monti, anche se in realtà lo ricattavano". Poi Bossi spara: "L'avevano messo con le spalle al muro per le sue aziende. Però - ha aggiunto - in politica essere ricattati è una brutta bestia".

"Una trappola contro la Lega" - Quindi una battuta sulla nuova Ici, il giorno dopo la scadenza per il pagamento della prima rata: "La gente ha pagato l'Imu perché aveva paura. Io non l'ho ancora pagata". Quindi il Senatùr ha parlato dello scandalo Lega, confermando che la revisione dei bilanci è stata affidata a una società americana. Non era meglio una società padana, lo ha incalzato un cronista? "No, meglio una società internazionale", ha chiosato. Mentre sul caso Belsito ha sparato: "La verità è che in quel momento Berlusconi era fuori gioco, e noi rischiavamo di prendere tanti voti, e allora hanno organizzato tutto contro la Lega e contro i miei figli". 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bruno osti

    20 Giugno 2012 - 10:10

    veramente, di Berlusconi ne stanno parlando adesso. Sì, certo, Bossi ha il dono della sintesi: il dito medio. Cominci a restituire tutti i soldi ricevuti dallo Stato Italiano, visto che ha ancora ribadito che vuole la secessione. Ed era anche un Ministro della Repubblica Italiana!!!! Nullafacente, ma Ministro.

    Report

    Rispondi

  • italiano desluso

    20 Giugno 2012 - 09:09

    Troppo comodo fare le sparate, rifiutarsi di pagare le tasse perchè sa benissimo che come parlamentare non rischia nulla. Gli altri cittadini normali che non hanno pagato l'IMU avranno guai seri ! Sono cittadino lomabardo "doc" dalla notte dei tempi, ma di questi "BUFFONI" ne ho piene le tasche!! Ridiano il maltolto e vadano a lavorare, ammesso che il lavoro lo trovino e siano in grado di farlo !

    Report

    Rispondi

  • tuccir

    20 Giugno 2012 - 09:09

    ...ma pagherà, pagherà. Come ha sempre fatto. E' solo un imbroglioncello di provincia, un rubagalline, il "dr." Bossi Ah, Ah, Ah.

    Report

    Rispondi

  • Renatino-DePedis

    20 Giugno 2012 - 01:01

    l'ennesimo fesso che scrive boiate. complimenti per il postato. bossi è un ladro come gli altri, anzi peggiore perchè per venti anni ha sparato contro roma ladrona. silvietto avrà pure lasciato perchè ricattato ma per suoi comportamenti... anzi no, ha lasciato perchè i titoli mediaset in borsa stavano crollando e dato che a lui interessa solo il suo e non certo questo paese ha mollato. fesso!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog