Cerca

Clausole di salvaguardia

Legge di Stabilità, nel 2017 l'aumento dell'Iva: su del 2,5 per cento

Stangata-Iva nel 2015: + 2,5%

L'importante era evitare la stangata per quest'anno, in un momento di grave crisi di consensi per il governo e per il suo leader Matteo Renzi. Ma se nel 2016 l'Iva non aumenterà nemmeno di un decimale, scatterà dal 2017, con l'aliquota del 10% che salirà al 12,5% e quella del 22 che salirà al 24,5 per cento. Cioè, per ogni bene acquistato, ne pagheremo un quarto del prezzo allo Stato sotto forma di Imposta sul valore aggiunto. Sempre che il governo non decida, nell'autunno del prossimo anno, di rinviare la misura come ha appena fatto con la manovra che andrà all'approvazione del Parlamento. Lo scatto è determinato dalle cosiddette "clausole di salvaguardia". I tecnici del ministero dell'Economia stanno già lavorando a definire quelle per il prossimo anno. Disinnescare le clausole era la priorità della legge di Stabilità 2016, hanno spiegato il premier Matteo Renzi e il ministro dell' Economia, Pier Carlo Padoan. E questa sarà la priorità anche delle prossime manovre. Un cane che si morde la coda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • babbone

    19 Ottobre 2015 - 16:04

    non è il cane che si morde la coda, sono i coglioni che li votano.

    Report

    Rispondi

blog