Cerca

Crisi economica e finanziaria

Spread sempre più su, oltre 360 punti

Spread sempre più su, oltre 360 punti

 

La situazione di incertezza politica, Pier Luigi Bersani che perde tempo, che non risponde agli appelli del Pdl di formare un governo di larghe intese e che ha preferito schiantarsi contro il "vaffa dei grillini. Da un lato questa situazione di grande instabilità politica (l'agenzia di rating Moody's ha detto chiaramente che guarda con attenzione le mosse del segretario Pd) dall'altra la situazione economica di Cipro,  e la preoccupazione che la soluzione trovata possa essere esportata anche in altri Paesi. Il risultato è sotto i nostri occhi in questo giovedì di Passione. Politica e anche economica e finanziaria. Dopo l'impennata di ieri, lo spread è ancora sull'ottovolante e questa mattina giovedì 28 marzo il differenziale tra i titoli decennali italiani e quelli tedeschi hanno toccato quota 36o0 punti, i massimi da settembre. E Piazza Affari non ce la fa a   rimbalzare, schiacciata dallo spread Btp-Bund, in costante ascesa.  Ftse Mib -0,24% e All Share -0,26%, dopo tre sedute consecutive chiuse  in calo.

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • walter112

    28 Marzo 2013 - 12:12

    E' chiaro lo spread stà salendo perche i mercati vogliono Berlusconi a Capo del Governo. Berlusconi è l'unico che ha la RICETTA per toglierci dai guai. ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

    Report

    Rispondi

  • enio rossi

    28 Marzo 2013 - 12:12

    Dove hai letto che le nostre Banche sono messe meglio delle altre europee, sul bollettino del Monte dei Paschi? Saluti

    Report

    Rispondi

  • 19gig50

    28 Marzo 2013 - 12:12

    Comunisti leccaculo che non riescono a dargli il ben servito, affonderanno con lui.

    Report

    Rispondi

  • fossog

    28 Marzo 2013 - 12:12

    devono mollare l'osso che hanno spolpato per 30 anni... la voglia di cambiamento espressa dal Vecchio Bersani non può convincere perchè ai ladri già scoperti NESSUNO affida la borsa. Devono sparire, e questo è il momento migliore per rggiungere questo obiettivo... purtroppo ci costerà, ma nulla si ottiene gratis.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog