Cerca

Codice rosso

Inghilterra, il liquido della sigaretta elettronica finisce in gola: lo ricoverano con un polmone bucato

Inghilterra, il liquido della sigaretta elettronica finisce in gola: lo ricoverano con un polmone bucato

Aveva scelto la sigaretta elettronica per smettere di fumare ma questa scelta gli è costata un polmone e quasi la vita. Richard Courtney è stato ricoverato d'urgenza con un buco nel polmone destro causato dal liquido della sigaretta elettronica. che gli era costata 100 sterline. Il 33enne, di Horley in Inghliterra, stava tornando a casa a piedi, come riporta il Mirror, e stava fumando tranquillamente quando all'improvviso ha sentito colargli in gola il liquido della sigaretta elettronica. "Mi sono sentito come se avessi un nodo alla spalla e la mattina seguente ho sentito un dolore forte al petto. Non riuscivo a respirare correttamente, così sono andato in ospedale e una delle infermiere ha collegato la sigaretta elettronica a un tubicino dell'ossigeno, mostrandomi che c'era del liquido che gocciolava fuori", ha spiegato Richard.

Respirava per il 25% - Fortunatamente i medici lo hanno salvato prima che i suoi polmoni lo abbandonassero dato che erano attivi solo al 25%. Dopo 5 giorni di osservazione in ospedale, l'uomo ha avuto però una ricaduta. "Voglio smettere di fumare ma al momento sono tornato a rollare sigarette. Sono dipendente dal fumo, e anche dopo quello che mi è successo non riesco a smettere", ha detto aggiungendo: "Sono passato alla sigaretta elettronica per cercare di smettere di fumare dopo 16 anni di dipendenza dalla nicotina, ma non avrei mai immaginato che mi avrebbe mandato all'ospedale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog