Cerca

Yemen

Bomba Is contro il blindato: è strage. Ucciso un politico e la sua scorta

Torna alta la tensione nello Yemen. Il governatore della provincia di Aden è stato ucciso ad Aden insieme a sei guardie del corpo in un attentato che ha preso di mira il suo convoglio. Lo riferisce a Xinhua un funzionario locale dell’esercito, coperto dall’anonimato. Un’esplosione ha investito il veicolo sul quale viaggiava: "Il tenente generale Jafar Mohammed Saad, di recente nominato governatore di Aden - ha riferito la fonte - è stato ucciso in un attacco bomba che ha preso di mira il suo corteo di auto mentre passava attraverso il quartiere Tawahi ad Aden dirigendosi verso il suo posto di lavoro intorno alle 8.30 di domenica mattina". Si tratta del secondo attacco lanciato negli ultimi mesi contro funzionari di alto livello del governo yemenita in esilio: a ottobre un hotel di Aden in cui si trovavano il premier dello Yemen Khaled Bahah e il suo governo è stato colpito da un attacco bomba ispirato dallo Stato islamico. Bahah e i membri del suo governo riuscirono a uscire illesi dall’attentato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog