Cerca

Attivisti invadono le strade di Giacarta

per bloccare la caccia agli animali selvatici

Attivisti invadono le strade di Giacarta
Dozzine di attivisti indonesiani hanno protestato contro la caccia agli animali selvatici. Gli animalisti chiedono al governo di Giacarta di fermare l'uccisione illegale di tigri ed elefanti, usati nella medicina tadizionale.

L'Indonesia è famosa per la sua grande biodiversità. Si calcola che ben 300.000 specie animali abitano i suoi numerosi ecosistemi. Ciò equivale al 17% della fauna di tutto il mondo. Con 515 specie, l'Indonesia ha più specie di mammiferi di qualsiasi altra nazione. There are 1539 bird species and 50% of all the world's fish species can be found in its marine and freshwater systems. Ci sono 1539 le specie di uccelli e il 50% di tutte le specie di pesci del mondo può essere trovato nella sua sistemi marini e di acqua dolce.

Tuttavia, l'isola ha anche la specie più minacciate. La World Conservation Union (IUCN, 2003), elenca in via di estinzione 147 mammiferi, 114 uccelli, 91 pesci e invertebrati. Perché non siano del tutto estinti nel prossimo futuro, sono richiesti molti sforzi di vitale importanza.

Il commercio di animali selvatici è una seria minaccia per molte specie, in Indonesia. Oltre il 95% degli animali venduti sui mercati sono presi direttamente dal loro ambiente naturale e non dagli allevamenti in cattività. A ciò si aggiunge il fatto che più del 20% degli animali venduti muore nel corso del trasporto. Tuttavia, molte specie protette e minacciate sono venduti liberamente sui mercati, con le specie più rare venduti ai prezzi più alti.

Circa 115.000 pappagalli ogni anno vengono catturati allo stato selvatico in Papua e Molucche, compreso il grande pericolo di palma Cockatoo (Probosciger atterimus), intitolato Black Lory (Lorius Lory) e Giallo Crested Cockatoo (Cacatua galerita)
Nel 1999, circa 27.000 tartarughe marine sono state macellate a Bali per il satay (una delle "delicatezze" dell'isola) e il loro guscio è stato usato per fare ornamenti a basso costo per i turisti. Anche se c'è stato un certo successo nella lotta contro il commercio e la riduzione del 80%, il contrabbando illegale di tartarughe a Bali continua.

Ogni anno 1000 orango del Borneo sono merce di contrabbando. Per catturare i piccoli, i cacciatori uccidono le madri.
Almeno un orango muore per ogni bambino catturato.
Il 40% degli animali selvatici catturati perde la vita a causa delle crudeltà e per il dolore inflitto durante la cattura, il trasporto in gabbie anguste e inadeguate, senza cibo e acqua. Il 60% degli animali scambiati illegalmente in mercati locali della fauna selvatica, sono teoricamente protetti dalla legge.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog