Cerca

L'inchiesta di Taranto

Patrizia Todisco, gip: la zitella rossa
che licenzia 11mila operai Ilva

Patrizia Todisco, gip: la zitella rossa
che licenzia 11mila operai Ilva

 

Patrizia Todisco, il giudice per le indagini preliminari che sabato 11 agosto ha corretto il tiro rispetto alla decisione del Tribunale di Riesame decidendo di fermare la produzione dell'area a caldo dell'Ilva si Taranto lasciando quindi a casa 11mila operai, è molto conosciuta a Palazzo di giustizia per la sua durezza. Una rigorosa, i suoi nemici dicono "rigida", una a cui gli avvocati che la consocono bene non osano avvicinarsi neanche per annunciare la presentazione di un'istanza. Il gip è nata a Taranto, ha 49 anni, i capelli rossi, gli occhiali da intellettuale, non è sposata, non ha figli e ha una fama di "durissima". Come scrive il Corriere della Sera, è una donna che non si fermerà davanti alle reazioni alla sua decisione che non si aspetta né la difesa della procura tarantina né di quella generale che sulle ultime ordinanze non ha aperto bocca.

 Patrizia Todisco è entrata in magistratura 19 anni fa, e non si è mai spostata dal Palazzo di giustizia di Taranto, non si è mai occupata dell'Ilva dove sua sorella ha lavotato come segretaria della direzione fino al 2009. Non si è mai occupata del disastro ambientale dell'Ilva ma, vivendo da sempre  a Taranto, ha osservato da lontano il profilo delle ciminiere che hanno dato lavoro e morte ai cittadinini. La sua carriera è cominciata al Tribunale per i minorenni, poi si si è occupata di violenze sessuali, criminalità organizzata e corruzione. Rigorosissima nell'applicazione del diritto, intollerante verso gli avvocati che arrivano in ritardo, mai tenera con nessuno. Sempre il Corriere ricorda quella volta che, davanti a un ragazzino che aveva rubato un pezzo di formaggio dal frigorifero di una comunità. Fu assolto, come come dice un avvocato "lo fece così nero da farlo sentire il pegggiore dei criminali". 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • INCAZZATONERO69

    18 Agosto 2012 - 18:06

    Visto gli ingenti finanziamenti dati da riva al pdl e al pd-l...

    Report

    Rispondi

  • Morghana

    17 Agosto 2012 - 15:03

    Tutti gli epiteti rivolti alla giudice in questione fanno solo capire quanta invidia ci sia nei suoi confronti... non riuscendo a sminuirla sul piano del diritto (visto che agisce in modo legalmente impeccabile) si cerca di colpirla sul personale :-))) Zitella, senza figli, rigida ecc... chissà perché il non sposarsi e non aver figli sia "dedizione al lavoro" quando si tratta di uomini e viceversa ujn difetto quando si tratta di donne... sarà mica che ha semplicemente dato parecchi calci nei coglioni, professionalmente, ai colleghi maschi? Gran donna - anche se nulla toglie che una chiusura dell'ILVA sarebbe catastrofica, nessuno lo sta negando - e soprattutto GRANDE nel fregarsene di quel che pensano gli altri ! Prendete lezioni da lei, signori maschietti, vi serviranno sicuramente...

    Report

    Rispondi

  • INCAZZATONERO69

    17 Agosto 2012 - 11:11

    Almeno io non mi nascondo come un verme,quale sei.A proposito di romperti le palle,dovresti avercele per far si che qualcuno te le rompa.Quanto dobbiamo aspettare perché ti crescano?Piccolo pisellino rifatto.Sei un ometto piccolo piccolo,ti accontenti di spiare nel buco della serratura delle case altrui,e non vedi la merda che tieni nella tua?Quale trauma infantile hai subito per esserti ridotto cosi?Il papà te le dava di santa ragione?Il prete di carezzava in modo equivoco?La tata te la sbattuta in faccia quand'eri adolescente,e da allora odi il mondo intero?Bhè,caro amico,questi sono cazzi tuoi.Personalmente ho sempre criticato la classe politica,mentre tu rompevi il cazzo a chi denigrava il caro leader.Capisco l'ammirazione,ma tu sei morbosamente legato alle chiappe(o al pisello)di quell'essere abietto.La dignità e una parola a te sconosciuta?Tu mi mandi un ritratto a china ed io per sdebitarmi ti invio la Treccani,occhio però,anche una scimmia può leggerla,e capirla il difficile.

    Report

    Rispondi

  • INCAZZATONERO69

    17 Agosto 2012 - 11:11

    A proposito,in quella foto ero allegro.Vedessi quando mi fumano le palle.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog