Cerca

Il record

Sardegna da Guinness: dell'Ogliastra la famiglia più longeva al mondo

Il titolo va ai Melis di Perdasdefogu, con una generazione di 818 anni e 205 giorni

La famiglia da record è formata da nove componenti, tre fratelli e sei sorelle, che vanno dai 78 ai 105 anni
Sardegna da Guinness: dell'Ogliastra la famiglia più longeva al mondo

E' sarda la famiglia più longeva al mondo. Lo ha stabilito il Guinness dei primati, che dopo aver fatto tutte le verifiche necessarie, ha attribuito il record ai Melis, originari di Perdasdefogu, nell'Ogliastra. I componenti della famiglia sono nove, tre fratelli e sei sorelle, la più anziana di 105 anni, la più giovane di 78, per un totale di 818 anni e 205 giorni al primo giugno 2012. 

Luogo da primato - Non è solo il Guinness dei primati a dire che l'Ogliastra è uno dei posti in cui si vive di più al mondo. Lo dimostra anche una ricerca dell'Università di Sassari, recentemente pubblicata sulla rivista scientifica Nutrition Metabolism and Cardiovascular Diseases e realizzata dai medici Gianni Pes e Francesco Tolu della Scuola di Specializzazione in Scienza dell'alimentazione: lo studio analizza dati storici sulle abitudini alimentari, l'attività fisica, l'occupazione e le variabili territoriali in rapporto alle differenze di longevità riscontrate nell'isola. Le aree in cui il fenomeno è maggiormente riscontrato sono denominate Zone Blu, dal colore che in origine veniva utilizzato per tracciare le prime mappe geografiche della longevità. E il primato mondiale appartiene proprio ad un comune in provincia di Ogliastra, quello di Villagrande, nella Sardegna orientale: qui, infatti, le probabilità di un uomo di raggiungere la soglia dei cento anni sono più elevate che in qualsiasi angolo del pianeta e le aspettative di vita maschili e femminili sostanzialmente si equivalgono.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gispo

    21 Agosto 2012 - 14:02

    per prendere solo 430 € di pensione vuol dire che svolgevi un lavoro in proprio ed hai versato pochi contributi, quindi la colpa è solo tua.

    Report

    Rispondi

  • FabriD

    20 Agosto 2012 - 20:08

    Lessi, sul national geographic, non sulle riviste da parucchiera, di una ricerca sui popoli longevi, dove si diceva che uno dei segreti dei sardi ... è quelo di essere una popolazione chiusa ... che aveva matrimoni tra consanguinei ... che portavano ad una grande selezione delle nascite ... e quindi a molta salute dei sopravissuti .... insomma una ricetta di longevità !!! Mi immagino questa famiglia ...da guinness ... a fare i gesto dell'ombrello ... ha tanti sparloni di globalizzazione e mescolanza delle razze ... parole che sciaquano la bocca dalla ben peggiorre ... nuova schiavitù !!! chissa come si dice in sardo "moglie e buoi dei paesi tuoi " ......

    Report

    Rispondi

  • sarame

    20 Agosto 2012 - 20:08

    sai che novità a parte la sardegna in ITALIA oramai sono più i vecchi che giovani ma siccome sono in vena di polemica faccio 2 conti questi signori prenderanno una pensione pur non avendo mai pagato le classiche marchette di ieri facciamo 2 conti e vedete se non dovendoli pagare (dato che nulla hanno pagato ) lo stato risparmierebbe . ps io ho pagato 40 anni di contributi e la mia pensione è di 430 euro questi magari grazie all'allora BERLUSCONIprenderanno 500 euro .w la giustizia .

    Report

    Rispondi

blog