Cerca

Il sondaggio del tg La7

Il Pd perde consensi
PdL su di un punto

Il partito del Cav sale 21,4%. Male Grillo che scende del due per cento e l'Idv di Di Pietro che si ferma al 6,6%

Il Pd perde consensi 
PdL su di un punto
La sinistra "strafavorita" ora ha paura, e il centrodestra comincia a recuperare terreno. Mentre il Pd perde preferenze, cresce il Pdl. Secondo il sondaggio realizzato dal Tg La7 diretto da Enrico Mentana, rispetto al 26 luglio scorso, il Partito democratico spaccato sulla candidatura alle primarie di Matteo Renzi scende dell'1,1 per cento fermandosi a quota 26,8 per cento. Il partito di Silvio Berlusconi, invece, guadagna la stessa percentuale persa dal Pd e sale così al 21, 4 per cento, in netta rimonta. Bene anche la Lega nord che cresce, seppur di poco, attestandosi al 5,2 per cento: il Carroccio comincia a dare segni di risveglio dopo lo scandalo che ha travolto la famiglia Bossi e "raggranella" i voti grazie all'opposizione, dura e pura, a Monti. 

Gli altri partiti- Nel centrosinistra i dati peggiorano non solo per il Pd - che comunque resta il primo partito in Italia - ma anche per l'Idv. Il partito di Antonio Di Pietro perde infatti lo 0,9 per cento fermandosi al 6,6 per cento. Meglio invece il partito di Nichi Vendola che guadagna  lo 0,3 per cento e arriva al 6 per cento. Lieve miglioramento, seppur sempre su cifre infinitesimali, per Futuro e Libertà di Gianfranco Fini, che guadagna lo 0,2% e sale al 2 per cento. Medesima variazione, ma di segno opposto, per La Destra di Francesco Storace, che scende all'1,8 per cento. Infine la Federazione della Sinistra, che cala dello 0,2% e si attesta all'1,6 per cento. Psi e Verdi vengono dati all'1,2% e allo 0,9 per cento

Movimento 5 stelle - Non brilla il Movimento a cinque stelle di Beppe Grillo, sul quale è puntata tutta l'attenzione mediatica: si va dai continui attacchi alla classe politica (e ultimamente alla sinistra in particolare), fino allo scandalo del fuorionda di Giuseppe Favia e alle accuse di mancanza di democrazia interna. Scossoni che, evidentemente, fanno male alle 5 stelle: ispetto a un mese e mezzo fa, infatti, il Movimento perde quasi due punti passando dal 16,1 per cento al 14,3. Beppe Grillo pare aver perso la sua spinta propulsiva, ma resta comunque la terza forza in Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Renatino-DePedis

    14 Settembre 2012 - 10:10

    c'è anche un'altra cosa che ho notato dopo avere risposto alla tua ennesima stronzata. tu hai risposto a un post che avevo indirizzato a sfigatellonero69. evidentemente tu non hai capito la domanda che avevo rivolto a tale figuro. la domanda era: ma se tu dici che voti e voterai m5s cosa difendi silvietto? non ti rendi conto che l'm5s è contro i partiti e sopratutto silvietto berluscino da harcore? ma scusa, non dirmi che anche tu voterai per gli adepti di Beppe Grillo! non mi stupirei, sinceramente, visto il tuo livello intellettivo.... ciao o espero di questioni giuridiche dei miei zebedei! e buon fine settimana, FESSO!

    Report

    Rispondi

  • Renatino-DePedis

    14 Settembre 2012 - 10:10

    come capita ogni tanto, non hanno pubblicato (hai notato l'uso delle h?) la mia risposta al tuo post idiota. pazienza, certamente non lo riscrivo per un povero deficente come te. MEZZASEGHA!

    Report

    Rispondi

  • Renatino-DePedis

    13 Settembre 2012 - 21:09

    ti rispondo io, dato che tu non hai le capacità per capire. e come si potrebbe sperare che chi cita un aforisma attribuendolo a confucio (A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio) quando era di wild possa comprendere qualcosa? impossibile. quindi, non hai capito che il movimento 5 stelle è contro la politica odierna tutta (e in questo è difficile dargli torto) ma è contro, sopratutto, chi tu hai, evidentemente, votato fino l'altro giorno. ovvero, è demenziale difendere silvietto e il pdl e sostenere che sei un elettore del movimento m5s. poi: ancora con il mezzo uomo? COGLIONE! confucio: I vasi vuoti fanno un grande rumore. come ti ho gia scritto, il vaso vuoto sei tu. ps. c'è chi scrive che questo aforisma sia di origini latine: Vasa inania multum strepunt. ma sicuramente non è possibile atribuirlo a wild. MEZZASEGHA!

    Report

    Rispondi

  • Renatino-DePedis

    13 Settembre 2012 - 21:09

    hai ragione. è inutile capire poveri dementi che scrivono solo un mucchio di stronzate e banalità!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog