Cerca

Dopo le 19 morti sospette

Vaccini, "Test negativi". Beatrice Lorenzin: "Tiriamo un sospiro di sollievo"

Vaccini, "Test negativi". Beatrice Lorenzin: "Tiriamo un sospiro di sollievo"

I test sui vaccini Fluad sono "completamente negativi", quindi il vaccino antinfluenzale è sicuro. Lo confermano ufficialmente, in un comunicato congiunto, l'Istituto Superiore di Sanità e l'Agenzia Italiana del Farmaco che affermano come "i risultati dei test confermano la sicurezza del vaccino antinfluenzale, escludono la presenza di endotossine e hanno mostrato che nei lotti risulta conforme l’aspetto e il contenuto in antigene del vaccino del virus dell’influenza". 

Lorenzin - "Possiamo tirare un sospiro di sollievo perchè da quanto emerso dall'analisi dei due lotti sequestrati, non ci sono elementi che impedirebbero il commercio del vaccino": è il commento del ministro della Salute Beatrice Lorenzin ai risultati delle analisi effettuate dall'Istituto superiore di Sanità sui vaccini antinfluenzali "sospettati" di aver causato il decesso di almeno una dozzina di anziani. Il ministro ha oggi presieduto a Bruxelles il Consiglio Ue della Salute, che ha fra l’altro approvato delle conclusioni sulle vaccinazioni come strumento efficace per garantire la salute pubblica.

Il comunicato - "L'incremento delle segnalazioni giunte quest’oggi a un totale di 19 su 8 lotti diversi, è pertanto da attribuire alla maggiore sensibilità mostrata da parte degli operatori sanitari e della popolazione generale al fenomeno a causa della mediaticità degli eventi di questi ultimi giorni". L'Aifa e l'Iss, sulla base di queste risultanze, "invitano quindi tutti i soggetti, in particolare quelli a rischio, a sottoporsi alla vaccinazione per evitare di andare incontro alle complicanze di questa malattia infettiva che ogni anno causano circa 8.000 decessi in Italia, in particolare nella fascia di popolazione al di sopra dei 65 anni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • agostino.vaccara

    02 Dicembre 2014 - 13:01

    Che in questa triste vicenda ci sia qualcosa che non va, ormai risulta evidente! Perché andare a controllare i vaccini e non fare accurati esami patologici sui corpi dei morti??? Solo così si potrebbe fare luce sulle cause della morte non controllando i vaccini. Purtroppo in gioco ci sono diversi miliardi e, tanto per non cambiare, a rischiare sono sempre i pazienti terrorizzati e non rassicurati!

    Report

    Rispondi

  • carlozani

    02 Dicembre 2014 - 11:11

    12 morti dopo il vaccino è solo psicosi? Non ci hanno sempre detto che dovrebbero farlo le persone con problemi fisici: problemi di cuore,diabete,problemi respiratori e ora ci raccontano che è dovuto per i loro problemi di salute.Se uno è sano perchè deve farlo , quando c'è il rischio di prendersi lo stesso l'influenza.?Male che vada si rimane a letto qualche giorno come si faceva in passato

    Report

    Rispondi

  • blues188

    01 Dicembre 2014 - 18:06

    Ma allora i morti sono defunti per finta? Mia madre, mia suocera e alte persone anziane sono morte di cancro al pancreas per aver fatto l'antiinfluenzale. Hanno fatto uno scherzo alla ditta produttrice?

    Report

    Rispondi

    • agostino.vaccara

      02 Dicembre 2014 - 14:02

      Egregio, se lei crede che il vaccino antinfluenzale possa avere rifluenze su un cancro al pancreas, faccia causa allo stato, tanto è quello che fanno tutti quelli che vogliono farsi un po' di soldini sulle morti dei propri cari!!!

      Report

      Rispondi

blog