Cerca

Disagio di stagione

Puzza di piedi: cause e rimedi

Puzza di piedi: cause e rimedi

Arriva l'estate, fa caldo. Portare le scarpe senza calze è comodo e fresco ma... In agguato c'è la bromidrosi plantare, comunemente definita come “puzza di piedi”. La sudorazione eccessiva dei piedi riguarda circa il 20% della popolazione (generalmente è un problema più maschile che femminile), ma solo una parte di essa è colpita dal disturbo del cattivo odore.

La puzza di piedi non è necessariamente associata ad una sudorazione eccessiva del piede (definita come iperidrosi plantare) anche se generalmente chi soffre di sudorazione abbondante spesso sviluppa anche il problema del cattivo odore ai piedi. Il sudore non ha odore. I piedi non puzzano, o meglio, non dovrebbero puzzare, neanche in presenza di sudorazione eccessiva. Ciò che causa il cattivo odore è la macerazione degli strati superficiali della cute accompagnata spesso dall’attività di microorganismi (batteri o funghi) che in particolari condizioni di calore ed umidità attecchiscono sulla pelle e sulle calzature decomponendo la cheratina, una proteina della pelle ricca di amminoacidi solforati che danno origine a composti come l’anione sulfidrico, ed altri composti a base di zolfo responsabili di quel cattivo odore tipico di uova marce o composti che ricordano l’odore dei formaggi come l’acido butirrico.

Le cause che facilitano la comparsa del cattivo odore sono molte:

Scarpe - Calzature che non facilitano la traspirazione del piede: tutte le scarpe chiuse e costruite con materiali sintetici come la gomma imprigionano il piede in un ambiente caldo e umido in cui il sudore prodotto non ha la possibilità di evaporare all’esterno. Il calore poi attraverso il processo di termoregolazione costringe il piede a sudare maggiormente;

Alimentazione - alimenti come aglio e cipolla modificano l’odore del sudore peggiorando quindi anche il cattivo odore dei piedi.

Cattiva igiene personale - facilita la proliferazione batterica che produce sostanze dal caratteristico odore di piedi puzzolenti.

Stress: attraverso il rilascio di adrenalina induce l’organismo a sudare maggiormente.

Malattie - Malattie come il diabete o l’ipertiroidismo.

I rimedi per la puzza di piedi:

1) Applicare uno spray o amido con funzione antifungina o disinfettante. 2) Dopo essersi lavati i piedi applicare talco che elimina il sudore in eccesso. 3) Infilare nella calzatura una soletta assorbente, specie di feltro o alla clorofilla. 4) Utilizzare calzini di cotone e scarpe di tela. 5) Sfregare un pezzo di allume di rocca, che ha proprietà deodoranti e antisettiche, su tutta la pianta del piede. 6) pediluvi caldi con sale o aceto. 7) Lavare i calzini con deodoranti specifici antiodore. 8) Aggiungere un pizzico di bicarbonato di sodio nel calzino e all'interno della calzatura. 9) Dopo la pulizia, tamponare il piede con alcol isopropilico. 10) Cibi da evitare: cipolla, aglio, curry, caffè, alcolici. 11) Non esistono cure farmacologiche contro la puzza di piedi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog