Cerca

Intolleranza religiosa

Terni, bambina di 12 anni picchiata da un coetaneo perchè indossava un crocifisso

Terni, bambina di 12 anni picchiata da un coetaneo perchè indossava un crocifisso

Una bambina di 12 anni picchiata da un senegalese perché indossava una collanina con un crocifisso. E' successo a Terni ieri pomeriggio, quando davanti a una scuola media un coetaneo della ragazzina l’ha picchiata davanti alla madre. La dodicenne ha riportato una contusione toracica guaribile in venti giorni.

La vicenda - Secondo i carabinieri di Terni "la studentessa 12enne ternana veniva colpita alle spalle da un colpo violento sferratole da un suo compagno di classe coetaneo di origine senegalese regolarmente residente. Il ragazzo, immediatamente bloccato dalla madre della vittima, lo avrebbe fatto perché la compagna indossava una collanina con un crocifisso".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • porcaeva

    22 Luglio 2015 - 16:04

    sì questa notizia l'avevo già letta sul Corriere dei Piccoli.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    16 Maggio 2015 - 17:05

    cari redattori e direttore di questo giornale, chiedo che vengano presi provvedimenti drastici nei confronti delle offese personali che un meglio non identificato nick chry, a scritto su questo blog. Detto personaggio ha scritto quanto segue Chry 16 Maggio 2015 - 09:09 Alvit, sei tu un fatto di cronaca, invece di molestare i bambini, e compiacertene, fatti un esame di coscienza.Meglio interveniate

    Report

    Rispondi

    • itas50

      17 Maggio 2015 - 10:10

      non farci caso, è un povero deficiente, della serie contro ad ogni costo . Tra l'altro è il tipico idiota che non fa altro che portare acqua al mulino degli altri! ....chi sarebbero quei poveri dementi che voterebbero per dalla sua stessa parte , se non altri dementi al suo pari !!?? ....non mi meraviglierei che fosse attivista di un centro sociale !!!

      Report

      Rispondi

    • Chry

      17 Maggio 2015 - 01:01

      chiedi pure, il tuo intervento è raccapricciante, alvit:"Picchiare duro su questi islamici di fuffa" alvit:". Non importa se sono ragazzini" ...picchiare i bambini è da sadici, e tu lo sei

      Report

      Rispondi

  • Chry

    16 Maggio 2015 - 13:01

    una volta un ragazzino ha tirato le trecce ad una coetanea perchè aveva i capelli rossi... ed era italiano...

    Report

    Rispondi

    • routier

      16 Maggio 2015 - 18:06

      Chry, vanamente mi sforzo di comprendere lo spirito del post. Probabilmente le mie competenze ermeneutiche non sono sufficienti. Pazienza !

      Report

      Rispondi

    • francodavo9

      16 Maggio 2015 - 17:05

      Cri cri cri grilli nel cervello. .... basta cazzate....pensa ke dispiace hsi dato alla mamma nascendo senza cervelletto......

      Report

      Rispondi

      • Chry

        17 Maggio 2015 - 03:03

        Povero bananas, abbocchi a false notizie

        Report

        Rispondi

  • europeoeuropeo

    16 Maggio 2015 - 12:12

    Bisognerebbe togliere immediatamente ai genitori l'affidamento del bambino! è seriamente preoccupante il gesto di estrema violenza religiosa consumatosi l'altro giorno ai danni di una bambina che portava un crocifisso simbolo di una religione di pace e amore! Chi avversa una religione come quella cattolica che è di pace e amore spesso o è un estremista islamico o un satanico in incognito.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog