Cerca

Cav tagliente

Telespettatore medio
ha intelligenza
da terza media
Parola di Silvio

Qualche anno fa disse: "Ha l'intelligenza di uno che ha fatto la seconda media, e nemmeno tra i primi banchi"

Telespettatore medio
ha intelligenza
da terza media
Parola di Silvio

Il primo fu l'allora potentissimo dominus Rai, Ettore Bernabei, a sparare a zero sul telespettatore medio italiano (e quindi, in ultima analisi, l'italiano medio): disse, il numero uno della tv pubblica, che avevav l'intelligenza "di un bambino di undici anni, nemmeno troppo intelligente". Anni più tardi Silvio Berlusconi, anche lui uomo di televisione, rimodulava la metafora sostituendo alla valutazione sull'intelligenza la frequenza della "seconda media, e neanche ai primi banchi".Oggi, a 'Coffee break' su La7, il leader Pdl ha riguardato quello spezzone e confermato il rating del teleutente medio (in ultima analisi l’elettore, dati i tempi) addolcendolo un pò: "Penso di sì. Magari, nel frattempo, ha fatto qualche progresso negli ultimi tempi, è arrivato alla terza media".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mpex81

    08 Febbraio 2013 - 19:07

    Ha fatto il ritratto dei suoi elettori e in alcuni casi anche di quelli che ha contribuito a far eleggere

    Report

    Rispondi

  • franziscus

    08 Febbraio 2013 - 18:06

    non per nulla in italia ci sono tanti che votano a sinistra.

    Report

    Rispondi

  • Angela70

    08 Febbraio 2013 - 17:05

    anche la terza media, pero' ci spennano vivi! Vedremo dove voteremo quelli della terza media!

    Report

    Rispondi

  • eureka.mi

    08 Febbraio 2013 - 17:05

    Ecco spiegato perché il Pd ha così tanti proseliti con il paraocchi che seguono il partito senza interessarsi di cosa vogliono fare, quali tasse vogliono aggiungere, basta votare bandiera rossa perché dovrebbe proteggere i poveri. Poveri illusi!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog