Cerca

Le priorità del Pd

Renzi chiede al Parlamento lo jus soli
e dà la cittadinanza a tre senegalesi

Il sindaco di Firenze fa giurare sulla Costituzione i tre immigrati colpiti dal raid razzista al mercato

Renzi chiede al Parlamento lo jus soli
e dà la cittadinanza a tre senegalesi

Matteo Renzi

"Non è pensabile che Mario Balotelli, che parla italiano con accento bresciano -ha detto poi Renzi- non sia potuto andare alle Olimpiadi perchè non aveva compiuto 18 anni e quindi non aveva all'epoca la cittadinanza italiana". Matteo Renzi, a nome della città di Firenze chiede così al Parlamento e alle autorità centrali che sia approvata una nuova legge sulla cittadinanza basata sullo ius soli. "In base al principio che chi nasce in Italia è italiano", ha specificato l'esponente del Pd nel corso del suo intervento alle celebrazioni per il 2 Giugno. Giorno in cui Firenze ha anche insignito della cittadinanza italiana i i tre senegalesi rimasti feriti nella strage razzista del 13 dicembre 2011 a Firenze. La motivazione: "Meriti speciali". Mor Sougou, Cheikh Mbengue e Mustapha Vieng, hanno giurato fedeltà alla Costituzione e alla Repubblica nelle mani del sindaco Matteo Renzi e del prefetto di Firenze Luigi Varratta in piazza della Signoria. "Siamo contenti, ringraziamo tutti gli italiani", hanno detto i tre nuovi italiani. I tre portano ancora le ferite di quel tragico giorno, quando vennero raggiunti dai colpi di pistola del razzista Gianluca Casseri. Vieng è rimasto paralizzato e vive su una sedia a rotelle mentre gli altri due connazionali hanno ancora ferite che gli impediscono di lavorare. Alla cerimonia era presente anche la vedova di Samb Modou, che insieme a Mor Diop venne ucciso da Casseri. "Provo sempre tanto dolore", si è limitata a dichiarare la vedova del senegalese ucciso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fabio_rizzo

    04 Ottobre 2014 - 00:12

    Abbiamo un Presidente del Consiglio non solo abusivo, ma PAZZO DA LEGARE

    Report

    Rispondi

  • 19gig50

    03 Giugno 2013 - 16:04

    Lo jus soli? eh no caro mio mi sa che non capito un bel nulla. Vedrai dopo questa bravata che hai fatto quanti ti volteranno le spalle!!

    Report

    Rispondi

  • mab

    03 Giugno 2013 - 10:10

    Questo essere è un arrivista noioso e petulante, considerato solamente per idiozia generale e per l'errore di tv e giornali di considerarlo troppo. E' provato che qualsiasi essere abbia le attenzione dei media acquista popolarità immeritata, colpa anche della stiupidità delle persone. Questo a mio parere farebbe qualsiasi cosa pur di avere un posto al sole, infischiandosene del partito.....

    Report

    Rispondi

  • brontolo1

    03 Giugno 2013 - 09:09

    il ghana darà la sua cittadinanza,almeno simbolica, agli italiani vittime di kabobo?non credo proprio perchè la responsabilità giudiziaria è personale,non dello stato cui appartiene il colpevole!anni fà,negli USA,per la precisione ad orlando,in florida una coppia di italiani,in vacanza lì,furono coinvolti senza alcuna colpa,in una sparatoria tra elementi locali,in cui rimasero gravemente feriti!ebbene,NON solo NON hanno avuto la cittadinanza USA,ma si sono visti recapitare,in Italia,il conto (milionario)dell'ospedale che li ha curati!e meno male che non avendo firmato nulla,a detta dei legali interessati,non potranno mai essere citati in giudiziuo per quei soldui,ma che non pagando,sicuramente negli USA non ci potranno più mettere piede!e non avendo più seguito la storia,non posso escludere che lo stato italiano abbia provveduto a pagare il tutto!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog