Cerca

L'attacco in Siria

Papa Francesco: mai più guerre
Il 7 settembre digiuno per la pace

Durante l'Angelus il Pontefice ha parlato della Siria: l'umanità ha bisogno di gesti di pace

3
Papa Francesco

Papa Francesco

 

Durante l’Angelus domenicale Papa Francesco parla della guerra in Siria.  Il giorno dopo il discorso di Obama, il Pontefice lancia il suo messaggio: “Mai più guerre, il mio cuore è profondamente ferito. E annuncia per il 7 settembre una giornata di digiuno per la pace. Dice: “Ho deciso di indire per tutta la Chiesa il 7 settembre una giornata di digiuno per la pace in Siria e nel mondo. Dalle 19 alle 24  ci riuniremo in preghiera e in spirito di penitenza per invocare questo dono di Dio.  L’umanità ha bisogno di vedere gesti di pace. Chiedo a tutte le comunità di organizzare qualche atto liturgico secondo questa intenzione". 

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frank-rm

    01 Settembre 2013 - 18:06

    Grande Francesco, che chiami durante la veglia Assad e gli chieda atti concreti anche a lui o cmq in privato.

    Report

    Rispondi

  • dx

    01 Settembre 2013 - 18:06

    sull'immediato attacco alla siria?... (insensibilità o furberia?) - tuttavia le armi chimiche le hanno usate o no?...e la grana adesso è dei politici. lui ha fatto quel che doveva fare - il pilato. poi va a farsi l'autoscatto coi ragazzini e si fa il suo post tutto contento.

    Report

    Rispondi

  • ludvig53

    01 Settembre 2013 - 15:03

    guardi pannella com'è conciato a digiunare(di giorno ??) il gesto di pace era evitare la visita a lampedusa:ha idea di quanto è aumentato il flusso immigratorio da quel giorno??? e quanti di questi disgraziati finiranno sotto i ponti??,mica se li porta in montagna la boldrini.

    Report

    Rispondi

media