Cerca

La scoperta

Jessica, il tranviere Alessandro Garlaschi ha provato a vendere online il suo cane

13 Febbraio 2018

2
Jessica Valentina Faoro

Alessandro Garlaschi, il tranviere omicida di Milano che ha ucciso Jessica Valentina Faoro, subito dopo (o subito prima) averla ammazzata avrebbe provato a mettere in vendita il suo cane, un pitbull. Garlaschi, infatti, ogni giorno metteva in vendita oggetti online per recuperare qualche euro, postando gli annunci sulla pagina Bacheca Atm Milano, come riporta Il Giorno. E così ha fatto anche nella notte in cui la ha uccisa, anche se non è chiaro se il post risalga agli istanti precedenti o successivi all'omicidio. L'uomo aveva cercato di vendere al miglior offerente il cane che apparteneva a Jessica. Il post, per inciso, non era finito online perché in quello spazio digitale è vietata la compravendita di animali. Ma è restato negli archivi finiti a disposizione degli inquirenti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • oenne

    13 Febbraio 2018 - 10:10

    Chry _ il cane é un essere _ la bestia sei tu_inutile idiota __ ari salam ancora a te

    Report

    Rispondi

  • Chry

    13 Febbraio 2018 - 08:08

    Non è una bestia????

    Report

    Rispondi

media