Cerca

La partita nel Mediterraneo

Aquarius, il messaggio nascosto della Libia all'Italia: se non rispettate i patti vi mandiamo tutti gli immigrati

12 Giugno 2018

9
Aquarius, il messaggio nascosto della Libia all'Italia: se non rispettate i patti vi mandiamo tutti gli immigrati

Dietro il caso della nave Aquarius c'è un'altra questione che riguarda la Libia che ha di fatto sospeso i controlli sulle sue coste e sta facendo ripartire i barconi degli immigrati. In sostanza la Libia sta mandando un messaggio al governo italiano perché vuole che l'Italia rispetti gli accordi che erano stati sottoscritti con l'ex premier Paolo Gentiloni e l'allora ministro dell'Interno Marco Minniti.

E il messaggio per Matteo Salvini e Luigi Di Maio è chiaro: se saranno ignorati i patti questo sarà il risultato. Una vera e propria invasione di immigrati. Una questione che è anche all'attenzione dei responsabili dei servizi segreti che hanno avuto un ruolo chiave nella trattativa con Tripoli. 

"E' un segnale all'Italia", dice Gianni Barbacetto ospite a L'aria che tira su La7, "se non ci date i soldi che ci dava Minniti per i lager noi li riapriamo e ve li spediamo tutti, è il ragionamento della Libia".

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dotbenito

    12 Giugno 2018 - 19:07

    AL FUOCO SI RISPONDE COL FUOCO

    Report

    Rispondi

  • sempre-CDX

    12 Giugno 2018 - 17:05

    Fateveli dare dall'Europa i soldi.

    Report

    Rispondi

  • satana

    12 Giugno 2018 - 17:05

    Francamente non vedo il problema...basta che le motovedette sparino sui barconi e il problema si risolve !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media