Cerca

A Velletri

Suv guidato da 86enne dentro una banca: un morto e sei feriti

L'uomo ha perso il controllo dell'auto e ha travolto i clienti di una filiale Unicredit

La vittima aveva 70 anni ed era stata trasportata in gravissime condizioni all'ospedale di Velletri
Suv guidato da 86enne dentro una banca: un morto e sei feriti

Un 86enne a bordo di un suv ha  perso il controllo del mezzo, ha infranto la vetrata di una banca ed  è finito con l’auto dentro l’istituto di credito. E’ successo in   piazza Cairoli a Velletri. Una donna di 70 anni, che era all’interno  dell’istituto di credito, è morta dopo che era stata trasportata in gravissime  condizioni all’ospedale di Velletri. Ferite cinque persone. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia. In un primo momento si era pensato a un tentativo di rapina, ma considerata l'età del conducente gli inquirenti sono quasi certi si sia stato colpito da un malore. L'anziano conducente è rimasto illeso. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wainer

    03 Gennaio 2014 - 21:09

    Vero! Non solo questa Repubblica non ha il freno a mano... non ha proprio più freni... nemmeno quelli inibitori!

    Report

    Rispondi

  • brutus

    03 Gennaio 2014 - 20:08

    Prima però occorrerebbe verificare, statistiche alla mano, quali sono le le percentuali di incidenti gravi in funzione dell'età. Fatto questo, i saputelli si accorgerebbero che il 70% degli incidenti é provocato da giovani guidatori, nelle fascia compresa ta i 18 ed i 25 anni. Che facciamo, togliamo la patente pure a loro?

    Report

    Rispondi

  • blues188

    03 Gennaio 2014 - 17:05

    Vero! Ma la repubbblica non ha nessun freno a mano. :)

    Report

    Rispondi

  • arwen

    03 Gennaio 2014 - 15:03

    chi ha rinnovato la patente ad un uomo di 86 anni? Chi ha messo in mano un SUV ad un uomo di 86 anni? Quanti altri potenziali "vecchietti volanti" ci sono in giro? Ma può essere che il nostro è il solo paese al mondo dove non si riesce a capire che, superata una certa età, l'unica cosa buona è starsene a casetta con i nipotini a raccontar fiabe e storie di vita, invece di andarsene in giro a far danni, o peggio, politica?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog