Cerca

Sfottò al prof via facebook

Cinque minori denunciati

Sfottò al prof via facebook
Sfottò al prof via facebook. Per questa goliardata pubblica, un gruppo di cinque studenti se la sta vedendo brutta. I ragazzi  sono stati infatti denunciati dalla Polizia di Stato per diffamazione ai danni di una loro ex insegnante. Lo «strumento» utilizzato per ingiuriare la professoressa era un gruppo appositamente creato sul social network «Facebook». Il sito di relazioni sociali è dunque al centro dell'attenzione, dopo che in questi anni gli studenti avevano usato, finendo spesso nei guai, youtube. Sui gruppi i ragazzi possono accedere e scrivere quel che vogliono: ma la libertà di parola di internet viene spesso confusa con la possibilità di insulto libero. Non è così: il social netwoek resta unluogo pubblico, e quel che viene scritto può essere considerato alla stregua di quel che si dice.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog