Cerca

Scissione in vista

Ex-An, tutto pronto
per mollare il Pdl
Gasparri: "Io non c'entro"

Il nuovo partito sarà presentato il 17 novembre a Milano. Nel simbolo la parola "Italia", non "destra"

Il primo risultato sarebbe la costituzione di un gruppo a Montecitorio con una trentina di deputati e di uno a palazzo Madama con una quindicina di Senatori
Ex-An, tutto pronto
per mollare il Pdl
Gasparri: "Io non c'entro"

Secondo indiscrezioni, la deadline fissata è per il 17 novembre. A Milano per quel giorno gli ex An sono pronti ad annunciare il nuovo soggetto politico durante una manifestazione, alla quale saranno invitati anche i vertici del Pdl. Ne avrebbero parlato nuovamente ieri sera gli ex colonnelli di via della Scrofa, Ignazio La Russa e Maurizio Gasparri, in una cena tenutasi in un ristorante romano alla presenza di una ventina di parlamentari. Ma sulla nascita del nuovo partito è giallo, perchè entrambi i colonnelli ex-An hanno smentito di far parte del progetto: "Da sempre fautore di un centrodestra unito non partecipo a incontri per promuovere nuovi soggetti politici, prospettiva certamente in contrasto con l’esigenza di rinnovare e rilanciare il Pdl, scelta che ogni giorno viene ribadita da tanti e di cui si avverte l’indifferibile esigenza" ha detto il presidente dei senatori Pdl. mentre La Russa parla di "informazione interessata".

Secondo indiscrezioni, tuttavia, il progetto sarebbe in uno stadio assai avanzato, tanto che il simbolo sarebbe già pronto. Contrariamente alle previsioni non dovrebbe contenere la parola "destra", probabile invece l’inserimento della parola "Italia". Il bacino elettorale, questa la tesi di fondo, è quello di Alleanza nazionale, ma al progetto - viene riferito da chi ci sta lavorando - sono interessati anche esponenti azzurri. Nessun accordo su chi sarà il leader del nuovo partito. La cui nascita porterebbe come prima conseguenza la formazione di un gruppo alla Camera e di uno al Senatocon rispettivamente una trentina e una quindicina di membri.

milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • valerio5

    12 Ottobre 2012 - 13:01

    perchè anche su sti 2 figuri non fate un bel sondaggio se devono o non devono nel 2013 ricandidarsi?

    Report

    Rispondi

  • boss1

    boss1

    12 Ottobre 2012 - 10:10

    AN con fini ha decretato la fine della vera destra legge ordine dio patria famiglia. Almirante fù un uomo politico con il senso dello stato e del sociale inimitabile. ripartiamo dal MSI e dal ricordo di ALMIRANTE.

    Report

    Rispondi

  • koch

    12 Ottobre 2012 - 09:09

    Ciò che è strano, a proposito dei coloro che fecero parte del MSI e di AN, è che insistono su quella che fu una decisione di Fini : quella di fondersi col PDL. Ora che la barca del PDL sta affondando, sembra siano intenzionati ad affondare anch’essi, proprio a seguito di quella che fu un’idea di Fini, col quale ora sono in disaccordo.

    Report

    Rispondi

  • morakino

    12 Ottobre 2012 - 00:12

    Questi li ha creati fini,senza fini scompariranno.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog