Cerca

Le donne del Pdl

La rabbia delle amazzoni sedotte e abbandonate dal Cav

Dalla Biancofiore alla Santanchè, la delusione delle fedelissime

La rabbia delle amazzoni sedotte e abbandonate dal Cav

Abbandonate, dimenticate, lasciate alla deriva dal Cavaliere, che ha mollato la guida del partito e indetto senza convinzione le primarie, anche le fedelissime amazzoni ora iniziano a perdere la pazienza. Da Isabella Bertolini, alla Biancofiore, fino alla Santanchè e alla Gelmini, le donne del Pdl si danno alla fuga.

La Bertolini, per esempio, ricorda oggi La Stampa, solo qualche tempo fa diceva: "E' proprio vero, signori si nasce. A questo punto è chiaro a tutti gli italiani dove sono la nobiltà d'animo e la bontà". O ancora: "Io sono la prova in carne e ossa che non siamo Forza Gnocca! Ruby? I magistrati si rassegnino: come sempre Berlusconi ne uscirà a testa alta". Ma adesso le cose sono cambiate. Il Cavaliere è come "Schettino", uno che abbandona la nave quando si arena.

Eppoi come dimenticare le frasi di Nicole Minetti, l'igienista dentale di Silvio eletta nel Consigglio regionale della Lombardia, che parla di Berlusconi "culo flaccido", o di Michaela Biancofiore, l'amazzone per eccellenza, che ora pensa al Cav come ad uno che "ha ceduto alla nomenclature". E se Daniela Santanchè è insofferente ai continui cambiamenti d'umore - e di idea - del suo leader e Mariastella Gelmini come la Michela Vittoria Brambilla e Mara Carfagna si è eclissata, l'unica che sembra restare fedele nei secoli a Silvio è Stefania Prestigiacomo che lo definisce ancora oggi "generoso e lungimirante" per aver lasciato la poltrona e indetto le primarie. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 19gig50

    14 Dicembre 2012 - 13:01

    Possono andare a battere, qualche camionista lo trovano.

    Report

    Rispondi

  • PETTIROSSO

    24 Novembre 2012 - 16:04

    sarete chiamate se meritevoli di fiducia, e molte di voi lo siete. Credo che Berlusconi faccia ancora sul serio e non avrà intenzione di rifare gli stessi errori... penso proprio abbia capto da che parte mettersi e di chi attorniarsi... poi magari un belsito qualunque o un bruto (leggi fini) potrebbe ancora capitargli tra i piedi ed allora... un calcio proprio li e via!!!

    Report

    Rispondi

  • ansimo

    23 Novembre 2012 - 18:06

    Fino a qualche mese addietro un articolo del genere avrebbe attirato decine di estimatori, fans, innamorati, appassionati ed orgogliosi berlusconiani. Oggi siamo a 12 commenti e non leggo uno pro Berlusconi. I berlusconiani sono spariti, si vergognano o sono tutti impegnati alle primarie di Renzi? E' la vita, morto un Berlusconi se ne fa un altro.

    Report

    Rispondi

  • ABU NAWAS

    23 Novembre 2012 - 17:05

    PER FARE GODERE TANTE BELLE RAGAZZE, E PER FARE DANNARE TANTI IMPOTENTI INVIDIOSI,TANTI FALLITI E TANTI SINISTR....... SCONFITTI!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog