Cerca

In parlamento dal 1983

Fini non molla la poltrona e attacca:
"Mi ricandido", e al Cav "l'orrido sei tu"

Non ci sta a farsi da parte. Gianfry vuole un altro giro di giostra e si ricandida. Poi attacca Silvio. Fini ormai si dimena per evitare un flop terribile

Con Monti per salvarsi. Fini non molla il parlamento. Pronto a ricandidarsi e il nemico è sempre il solito: Berlusconi
Gianfranco Fini

Fini, mister televisione: visto da Benny

Gianfranco Fini ora getta la maschera. Dopo essere stato messo da parte ieri nella riunione del "centrino" con Mario Monti, oggi parla, attacca tutti e annuncia di non voler mollare la poltrona. Lui è in parlamento dalla prima glaciazione terrestre e ora vuole rinnovare la tradizione. "Sarò candidato anche nella prossima campagna elettorale. Sto lavorando per la creazione di quello schieramento, coalizione o lista che si rifà all’azione del presidente Monti, auspicando che prosegua nella prossima legislatura arricchendo l'agenda con riforme strutturali che non potevano essere fatte con governo Monti, per favorire crescita e garantire un futuro per l’Italia in sintonia dell'esigenza di rilanciare l'economia". Ecco come Gianfry ha scelto di ripresentarsi ai nastri di partenza. 

Duro a morire - "Mi ricandido perché non credo che debba valere un tetto ai mandati". Ecco ora il Fini duro a morire e in questo non è molto diverso dai "delegati" del Pd come Bindi&co. E a questo punto passa alla resa dei conti con Berlusconi e lo attacca a muso duro. "In questa sede non credo che abbia molto senso rispondere, da parte mia. Di cose orride non ne ho viste molte: ancora non ho avuto modo di vedere Berlusconi sul suo banco di deputato, anche questa è una cosa orrida, mi sembra una cosa orrida". Una risposta secca al Cav che lo aveva definito una "persona orrenda". Infine ne ha pure per le probabili alleanze del centrodestra: "Quando sento dire da Berlusconi che dobbiamo fare l’unione dei moderati e poi dialoga per una unione stretta con la Destra di Storace e la Lega di Maroni, mi cheido cosa voglia dire moderati".  Insomma "Mister 2 per cento", Fini, comincia ad avere paura di restare fuori e quindi mette le cose in chiaro: lui c'è. E dopo soli 29 anni che è in parlamento si prefare a fare 30 e 31. Alla faccia del ricambio generazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marina58

    23 Dicembre 2012 - 16:04

    ieri non ho potuto rispondere, al suo generosissimo post, in quanto rientrata tardi, e di ciò mi scuso.Mi creda Gentile Signore,lungi da me qualsiasi forma di cattiveria, o di odio, che davvero non fa parte della mia natura, ma su Fini e simili, provo davvero una certa forma di "disprezzo" non da oggi, non apprezzo, le persone ingenerose e profondamente false, questo m ispira, il suddetto, ma non sarà certo lui a togliermi, ne il sonno, ne la gioiosità, che mi è propria.Non sono io,(o tutti noi) la cattiva, sono i politici, alcuni lo sono molto marcatamente, come nel caso del sopracitato, e che dire del discorso,"lievemente" rancoroso del signor Monti, nei confronti del Cav, questi sono i veri marpioni, non di certo e persone come me o come tanti altri.La ringrazio per bel pensiero nei miei confronti, anch'io, considero i suoi auguri un bene prezioso, poichè cera, che nascano dal cuore.spero, di avere occasione, ancora di interloquire con Lei, in futuro, con simpatia, SINCERA.marina.

    Report

    Rispondi

  • marina58

    23 Dicembre 2012 - 16:04

    ieri non ho potuto rispondere, al suo generosissimo post, in quanto rientrata tardi, e di ciò mi scuso.Mi creda Gentile Signore,lungi da me qualsiasi forma di cattiveria, o di odio, che davvero non fa parte della mia natura, ma su Fini e simili, provo davvero una certa forma di "disprezzo" non da oggi, non apprezzo, le persone ingenerose e profondamente false, questo m ispira, il suddetto, ma non sarà certo lui a togliermi, ne il sonno, ne la gioiosità, che mi è propria.Non sono io,(o tutti noi) la cattiva, sono i politici, alcuni lo sono molto marcatamente, come nel caso del sopracitato, e che dire del discorso,"lievemente" rancoroso del signor Monti, nei confronti del Cav, questi sono i veri marpioni, non di certo e persone come me o come tanti altri.La ringrazio per bel pensiero nei miei confronti, anch'io, considero i suoi auguri un bene prezioso, poichè cera, che nascano dal cuore.spero, di avere occasione, ancora di interloquire con Lei, in futuro, con simpatia, SINCERA.marina.

    Report

    Rispondi

  • allianz

    23 Dicembre 2012 - 06:06

    Mi basta aver letto solo il titolo. In tutta confidenza...Ma chi vuole ancora al parlamento quella brutta m*****da?

    Report

    Rispondi

  • giorgio_collarin

    23 Dicembre 2012 - 03:03

    fini un rappresentante di bell'aspetto!!! fine locutore!!! sa mantenersi a galla grazie alla muta da sub!!! sott'acqua ci sguazza!!! mario monti o monte-carlo per lui fa lo stesso!!! presidente della camera dei deputati!!! politico di professione!!! sogno infranto della destra!!! può reggere qualunque ruolo nel ventaglio politico!!! dalla estrema destra alla estrema sinistra passando pei radicali!!!col 4% di sbarramento non ce lo ritroveremo in parlamento!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog