Cerca

Schiaffi al grillino

Alessandro Di Battista, l'ambasciatore Iracheno: "Vuole trattare con i terroristi? Il visto è pronto"

Alessandro Di Battista

Il grillino Alessandro Di Battista, su Facebook, ha rincarato. Il risultato? La proverbiale toppa peggiore del buco: ha cercato di argomentare la sua posizione sull'Isis, il movimento fondamentalista che sta trucidando le minoranze irachene, spiegando in buona sostanza che la loro ultra-violenza è una conseguenza delle violenze degli americani, per esempio, ad Abu Ghraib. Folli teorie da Cinque Stelle, insomma. Parole, quelle di Di Battista, che hanno innescato anche la reazione dell'ambasciatore iracheno a Roma, Saywan Barzani: "Se l'onorevole Alessandro Di Battista ha la possibilità di entrare in contatto con i terroristi e vuole andare nelle zone sotto il loro controllo per intavolare con loro una discussione, sappia che il suo visto di ingresso in Iraq è pronto: può andare ad Erbil, raggiungere in qualche modo Mosul e convincere i terroristi a fermare il genocidio di cristiani e musulmani come sta avvenendo in questi giorni". L'ambasciatore, però, aggiunge che "è impossibile per chiunque intavolare discussioni con questa gente". Barzani prosegue, non senza ironia: "Diamo il benvenuto a qualsiasi iniziativa lodevole, quindi anche a quella dell'onorevole Di Battista, atta a porre fine al massacro della minoranza cristiana e yezidi nel nord del Paese, dove i terroristi seminano il terrore uccidendo bambini e rapendo donne su basi unicamente identitarie".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • avaldir

    23 Agosto 2014 - 14:02

    Caro Di Battista, adesso se hai i MARONI vai !!!!! Ma Grillo, che ho sempre ritenuto una persona intelligente, quando ti sbatte fuori a calci nel culo ???

    Report

    Rispondi

  • g.consalez

    23 Agosto 2014 - 12:12

    pajass lui e quelli come lui

    Report

    Rispondi

  • nickcofan

    23 Agosto 2014 - 11:11

    State ancora leggendo quanto confessato da hillary clinton su isis? O vo vergognate di essere giornalai!!??

    Report

    Rispondi

  • Giumaz

    23 Agosto 2014 - 10:10

    Bene, il visto è pronto. Son proprio curioso di vedere se quasto coglione ora parte per l'Iraq e va a fare due chiacchiere con i suoi cari tagliagole.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog