Cerca

Stilettata

Matteo Renzi dal G20 di Brisbane: "All'Europa serve un cambio di passo"

Matteo Renzi dal G20 di Brisbane: "All'Europa serve un cambio di passo"

Al termine del primo giorno del G20 di Brisbane, che il primo ministro Tony Abbot ha incentrato su sviluppo e occupazione, Matteo Renzi si dice soddisfatto: "Il G20 sta andando molto bene sulle scelte strategiche da prendere. L'austerità non è la risposta, bisogna investire su crescita e futuro. Noi dobbiamo fare la nostra parte con le riforme, ma tutti sono d'accordo sulla necessità di un cambio di passo in Europa", ha aggiunto il premier. Un chiaro messaggio a Barack Obama, che si era scagliato contro il rigore imposto da Bruxelles: "Non ci si può attendere che gli Usa - ha affermato - portino l'economia mondiale sulle loro spalle. Dunque il G20 ha la responsabilità di agire per stimolare la domanda, investire di più e creare posti di lavoro". Segue il tweet di Renzi: "I Grandi paesi del mondo condividono l'idea di fondo: l'austerità non basta. Servono investimenti e riforme".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • itas50

    16 Novembre 2014 - 10:10

    sono 30 anni che sento sempre la stessa solfa !! ......ma non è mai cambiato radicalmente un azzo !! Da noi in Italia solo compromessi tra i soliti politici e lobby , dalla serie 3 passi avanti e 4 passi indietro !! Mo ci siamo rotti il cazzo !!

    Report

    Rispondi

  • gianni modena

    16 Novembre 2014 - 10:10

    senti pinicchio , io ho guardato i telegiornali russi , thailandesi , cinesi ed in nessuno ho potuto vederti segno che non sei nessuno anche se tu ti credi un superuomo . si fa come dico io , salvo poi cedere alle richiesta della tua minoranza e della fiom , . finora non hai fatto niente cicciobello , infatti aumenta il debito , diminuisce l'occupazione , diminuisce il pil , le provincie spendono

    Report

    Rispondi

blog