Cerca

In Piemonte

Il giornalino di Grillo
pagato con fondi pubblici

La battaglia del comico contro i finanziamenti all'editoria si ferma davanti alla pubblicazione del suo "foglio" elettorale

Il giornalino di Grillo 
pagato con fondi pubblici

Parla bene e razzola male Beppe Grillo. Da mesi infatti non fa che attaccare i giornali "colpevoli" di  ricevere fondi pubblici per rimanere in vita. Ma il comico, in realtà, ha usato pure lui quegli stessi fondi per pubblicare un "foglio" elettorale con simbolo del Movimento cinque stelle, programma e biografie dei candidati. A rivelarlo oggi è La Stampa. A Torino sabato migliaia di persone che assistevano al comizio di Grillo hanno infatti ricevuto un giornale di 24 pagine a colori stampate su carta riciclata nato nel 2010 come pubblicazione del gruppo consiliare dei Cinque stelle, pagato con i fondi che la Regione assegna per le attività istituzionali.

In due anni e mezzo sono stati pubblicati sei numeri. Online si trovano i bilanci dei consiglieri grillini (l'ultimo è del 2011) nei quali ci sono le voci di spese per la stampa. Questo foglio però non è mai stato registrato al Tribunale né ha mai riportato il nome del direttore responsabile e il luogo dove viene stampato come previsto dalla legge, e in assenza di queste indicazioni potrebbe rientrare nella categoria del reato di "stampa clandestina".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • noinciucio

    14 Marzo 2013 - 15:03

    è mai possibile che voi grillini ogni volta che un giornale pubblica una notizia che da voi non gradita dite che è una panzana, che sono balle e cose simili? per fare una smentita occorre avere delle prove, pertanto, prima di criticare, documentatevi!

    Report

    Rispondi

  • Marcangelo45

    14 Marzo 2013 - 11:11

    Capisco che vi brucia, ma datevi una calmata. Per distendervi i nervi fatevi quattro salti (possibilmente in padella. Ciao.

    Report

    Rispondi

  • akira2012

    20 Febbraio 2013 - 10:10

    L'ennesima balla. Non vi vergognate? Siete pietosi.

    Report

    Rispondi

  • maurizio52

    19 Febbraio 2013 - 21:09

    parole, parole .........e niente soluzioni

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog