Cerca

Schieramento trasversale

Pier e Silvio alleati
per il voto-bis a giugno
Obiettivo: stoppare Renzi

Con nuove elezioni in autunno, Bersani verrebbe "bruciato" alla primarie dal rottamatore. Che, secondo sondaggi in possesso del Cavaliere, toglierebbe due milioni di voti al Pdl
Pier e Silvio alleati
per il voto-bis a giugno
Obiettivo: stoppare Renzi

Bersani e Berlusconi alleati per ritornare al voto a giugno con un obiettivo comune: sbarrare la strada a Matteo Renzi. Il quale, se si votasse in autunno, strapazzerebbe alle primarie il segretario e poi, alle elezioni vere e proprie, potrebbe "succhiare" al Pdl la bellezza di due milioni di voti, secondo sondaggi che sarebbero in possesso del Cavaliere. Mentre l'attenzione dei media è tutta per la nomina dei presidenti delle due aule del Parlamento, i leader dei due maggiori schieramenti si starebbero già preparando a un voto-bis prima dell'estate. E secondo alcuni osservatori, il vero obiettivo del niet di Bersani a un accordo col Pdl sarebbe proprio quello di far saltare il banco e tornare alle urne. Uno scenario, quello del voto a giugno, che metterebbe il segretario democratico al riparo da nuove primarie (per mancanza dei tempi necessari al loro svolgimento), e quindi da una affermazione del sindaco di Firenze che sarebbe pressochè scontata. Un "piano-kamikaze", il suo, che punterebbe tutto su un nuovo "lancio dei dadi". Che potrebbe anche far avanzare ulteriormente il Pdl o addirittura aprire la strada a un clamoroso successo di Grillo. Ma che resta l'unica vera chance per il segretario democratico. Bersani, infatti, sa di essersi scavato la fossa per questo giro quando, il 27 febbraio scorso, ha detto no a un accordo col Pdl. Se mai diventerà premier, lo sarà per una quindicina di giorni prima di essere bocciato nel voto di fiducia alle camere. E una replica del voto a brevissimo termine è l'unico modo per restare in sella, sperando in un "miracolo".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dulbecco2

    15 Marzo 2013 - 21:09

    B è proprio un c.. altro che democrazia siamo allo Stalinismo

    Report

    Rispondi

  • mab

    15 Marzo 2013 - 20:08

    Chi è fuori di testa non riflette sui problemi REALI del paese ma segue la sua OTTUSA IDEOLOGIA MALEFICA.

    Report

    Rispondi

  • carlo58

    15 Marzo 2013 - 20:08

    ma lo smacchiador li batte tutti. una caxxata dietro l'altra.

    Report

    Rispondi

  • enricoti

    15 Marzo 2013 - 20:08

    poveretto

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog