Cerca

Come al liceo

M5S, parte lo "Spazzatour" in Campania

M5S, parte lo "Spazzatour" in Campania
Come risolvere l'emergenza rifiuti in Campania e in Italia? Semplice basta uno "Spazzatour" targato Movimento Cinque Stelle. Colazione a sacco e pullman gran turismo per una gitarella tra la monnezza. I grillini i problemi li risolvono così. Un tour che di turistico ha poco ma che vuole "sensibilizzare tutta l'Italia sull'emergenza rifiuti della Campania e di centinaia di luoghi a rischio ambientale in Italia", fanno sapere i grillini. Ma l'impressione è che con le decine di "tour" in tutta Italia, il M5S, concretamente in parlamento ha fatto ben poco per risolvere i problemi. Circa 70 parlamentari grillini sono partiti oggi verso la Campania per "visitare" discariche e siti di smaltimento dei rifiuti.

Ispezioni inutili
- A guidare la delegazione Cinque Stelle il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio; la senatrice Paola Nugnes; i deputati Vega Colonnese, Carlo Scibilia, Luigi Gallo, Salvatore Micillo. "Eserciteremo i nostri poteri ispettivi per verificare che i siti di stoccaggio, le discariche, l'inceneritore siano a norma - spiega Di Maio - Vogliamo sensibilizzare l'Italia intera su uno scempio contro l'ambiente". Un pò come l'ispezione al cantiere No Tav di Chiomonte. Dopo la visita, nulla di fatto. Le ispezioni e le gitarelle grilline sembrano più una vetrina markettara elettorale che un aiuto concreto per le esigenze del Paese.

Solo marketing - Così scoppia la polemica. "Ormai abbiamo imparato che per il M5S il confine tra spettacolo e politica è sottile, quasi impalpabile. Il tour annunciato nella terra dei fuochì è una spettacolarizzazione di cattivo gusto: se non bastasse il titolo dal tono goliardicodel tutto fuori luogo ("Spazza tour"), la delegazione di parlamentari che viaggerà a bordo di un pullman tra il territorio a nord di Napoli e il casertano somiglia molto a un safari a uso mediatico", afferma Pina Picierno, responsabile Antimafia e Legalità del Partito democratico.

Ennesimo "tour" - Insomma dopo lo Tsunami tour di Beppe Grillo, il mega tendone itinerante per convicere gli italiani a votare M5S, è arrivato il "Tutti a casa tour", altro baraccone volante che è stato tarato, con scarsissimi riusltati per le amminsitrative 2013. Ora è il turno dello "Spazzatour". Già la scelta del nome è densa di poco rispetto per le zone sommerse dai rifiuti e per chi ci vive. Sarà l'ennesimo buco dell'acqua, sposnosrizzato ovviamente a dovere su facebook e twitter per convincere gli elttori che i grillini stanno vicino alla "ggggente". Ma la politica si fa stando al governo. In quel caso anche i disegni di legge sulle politiche ambientali presentati dai grillini alla Camera e al Senato possono diventare realtà. Restando impantanati all'opposizione secondo i diktat del leader l'efficacia dell gite è pari a zero. Anche il M5S vive di immagine. I tour sono solo un buon messaggio pubblicitario per il Movimento. Niente più. 

Ignazio Stagno

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bruno osti

    06 Luglio 2013 - 12:12

    guarda che io ho ripreso il commento che l'amico con molte xxxxxxxxxxxxx aveva fatto al tuo; quindi, il mio, era rivolto a lui (6 @soleados 05/07/2013 13:19 Postato da xxxxxxxxxxxxxxx)

    Report

    Rispondi

  • soleados

    05 Luglio 2013 - 22:10

    Invece di starnazzare senza voce e farti venire l'ernia per lo sforzo immane, leggiti quanto postato da Gabri2. Capace solo di criticare e non di fare.

    Report

    Rispondi

  • Gabri2

    05 Luglio 2013 - 20:08

    Non si tratta di "risolvere l'emergenza rifiuti in Campania e in Italia" e non credo sia stata soltanto una gitarella per fare spettacolo. Perchè, invece di criticare sempre quello che fanno gli altri, non ci si coalizza per risolvere finalmente qualche problema? E' questo che non ci permette di uscire dal tunnel:il particolarismo e la critica spesso gratuita.Inoltre,non per difenderli, ma per essere onesti,i grillini sono in Parlamento da pochissimo tempo, gli altri da una vita: cos'hanno fatto loro??????

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    05 Luglio 2013 - 19:07

    Questo tour di monnezza, alla fine, i grillino, puliscono o la guardano solo? Se sono andati a guardarla, potevano guardarsela per tv, oppure è l'olezzo che emana l'ammasso che li attira?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog