Cerca

Il video

Bechis: "Vi racconto perchè Berlusconi è andato fuori di matto"

Da Letta a Berlusconi: è stata la rabbia a dettare le mosse dei politici negli ultimi giorni

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Confusione. Nel Pdl in queste ore regna sovrana. Il Cav un giorno si scopre "falco", l'altro "colomba". Due anime in un corpo solo. Cosa ha spinto Berlusconi ad accelerare, sabato scorso, verso la crisi, chiedendo le dimissioni dei ministri del Pdl dall'esecutivo? Prova a spiegarcelo il vicedirettore di Libero, Franco Bechis. "E' stata la rabbia ad avere mosso i passi della politica in questi giorni. Rabbia di Silvio Berlusconi quando gli è stato detto che i pm vogliono fargli passare in carcere almeno qualche giorno. Rabbia di Enrico Letta che ha buttato nel cestino il suo decreto Iva per vendetta con il Pdl che aveva annunciato le dimissioni dei parlamentari mentre il premier parlava all'ONU", afferma Bechis. Che poi parla anche delle lotte interne al Pdl...

Guarda il video di Franco Bechis su Liberotv

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • weiss

    03 Ottobre 2013 - 12:12

    dio ce ne liberi sono arroganti presuntuosi ed ignoranti vendicativi ma sono quelli che per una legge di m... hanno il potere di vita e di morte sono uomini come tutti gli altri ma visto il potere che hanno sono pericolosi io vorrei avere il potere per tagliargli le unghie e chissà se non ci arriverà grillo perchè se berlusconi molla voteremo tutti grillo per avere non più una democrazia che tanto non serve a nulla ma un regime ed allora i magistrati andranno tutti a farsi un bagno nell'oceano.devo dire in coscienza che non sono tutti uguali ma lo diventano il momento in cui non intervengono per moderare la voracità dei voraci

    Report

    Rispondi

  • Kor rad

    03 Ottobre 2013 - 08:08

    Sinceramente, non credo che "i pm vogliono fargli passare in carcere almeno qualche giorno", mi sembra un'assurdità, non credo arrivino a tanto, secondo me Silvio non corre questo rischio, mi spiace che lo sopravaluti e si angosci. Ripeto, secondo me non accadrà

    Report

    Rispondi

  • Devogu

    02 Ottobre 2013 - 16:04

    Non sottovalutare i magistrati che in genere sono dispettosi peggio delle scimmie, capaci, quando gli fa comodo di tirar fuori qualunque scusa vestita di norme tirate a lucido per colpire implacabili.

    Report

    Rispondi

  • imahfu

    02 Ottobre 2013 - 13:01

    Fosse stata di un paese moderno, Silvio sarebbe dietro le sbarre da 20 anni

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog