Cerca

L'indiscrezione

L'indiscrezione dal Palazzo: "La Cancellieri si dimette dopo il voto sulla stabilità"

Annamaria Cancellieri

Annamaria Cancellieri

Il ministro Annamaria Cancellieri oggi martedì 5 novembre, parlerà in Aula e dovrà difendersi dalle accuse per quella telefonata "pro" Giulia Ligresti che ha fatto tanto discutere negli ultimi giorni. Il percorso della "mini crisi" sulla poltrona del ministro è abbastanza lineare. Pd e Pdl in un primo momento hanno comunque messo Letta con le spalle al muro chiedendo un chiarimento (e alcuni anche la testa) della Cancellieri. Poi il premier e il Colle hanno blindato di fatto la Cancellieri e così i dem e gli azzurri hanno sotterrato l'ascia dando al Guardasigilli l'opportunità di riferire in Parlamento, evitando strappi e dimissioni affrettate. Dopo che il ministro avrà chiarito la sua posizione in Parlamento, dovrebbe restare al suo posto.

L'indiscrezione - Ma a questo punto secondo, alcune indiscrezioni rilanciate da Dagospia, potrebbe esserci un ribaltamento dello scenario. Il piano sarebbe stato studiato dal Colle con l'appoggio di palazzo Chigi. Il giro di boa è la legge di stabilità. Prima del voto della manovra il governo vuole mettersi al riparo da qualunque terremoto che potrebbe farlo cascare. Allora, sempre secondo Dagospia, la Cancellieri resterà al suo posto, ma solo per altre due settimane. Proprio il tempo di arrivare al voto sulla legge di stabilità. Incassato il sì alla manovra, allora si potranno riaprire le danze e i valzer di rimpasto di governo. A quel punto la Cancellieri potrebbe dimettersi sua sponte, di sua volontà, facendo un passo indietro e concedendo a Letta un rimpasto di governo. In questo caso il governo sarebbe al sicuro, la manovra pure, e la Cancellieri potrebbe uscire a testa alta con dimissioni volontarie e senza una sfiducia. Un piano che secondo i rumors avrebbe convinto anche Giorgio Napolitano

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Romano_1939

    05 Novembre 2013 - 20:08

    Sono forza italia ma non so a ncora per quanto tempo Forza italia sveglia che cosa aspettate aspettate che al cav gli taglino la testa forse allora vi renderete connto di ciò che è accaduto ma sarà troppo tard Tutta la sinistra lo sta uccidendo e , non vorrei sbagliare credo che anche il pdl si stia comportano nello stesso modo . Vergogna ed anche ora dobbiamo applicare il proverbio che dice non c, e due senza tre infatti il nr 1 tortora , il nr 2 craxi , il nr tre berlusconi ed ecco i tre sacrificati Vergogna

    Report

    Rispondi

  • aldo delli carri

    05 Novembre 2013 - 17:05

    a voi i commenti ironici non piacciono, siete uguali a chi fate finta di criticare, tutti sodali con il capoccia silvio che a sua volta è socio occulto di tutti quelli che fate finta di criticare,,,, .......

    Report

    Rispondi

  • afadri

    05 Novembre 2013 - 16:04

    Via, fuori dalle balle. Siamo stufi di gente che si comporta come lei!

    Report

    Rispondi

  • jack1

    05 Novembre 2013 - 16:04

    perchè tu ritieni il caso Berlusconi più grave ???? ahahahahahahahahaha Forse non ti sei accorto che i Ligresti hanno bruciato milioni di euro dei risparmiatori mentre Berlusconi non ha danneggiato nessuno se non se stesso ... Quindi il tuo intervento è solo da demente comunista ... In questo caso , e mantenendo il metro , la Cancellieri dovrebbe essere indagata d'ufficio , come per Berlusconi, poi in primo grado un pena tre volte quella dello stesso ....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog