Cerca

Lo scenario

Depenalizzazione dei reati tributari
Spunta una norma salva-Silvio

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi visto da Benny

Un'altra strada per evitare di essere messo fuori dalla politica col voto di Palazzo Madama, c'è. E' un percorso tutto in salita, ma esiste. Non è la grazia su cui Giorgio Napolitano ha fatto capire chiaramente la sua posizione sin dallo scorso mese di agosto, ma è la possibilità di cancellare per sempre la condanna per frode fiscale attraverso la depenalizzazione chiesta per i reati tributari. Ne dà conto il quotidiano La Repubblica secondo cui Renato Brunetta e Daneiele Capezzone starebbero lavorando in questa direzione. Il punto di partenza è la legge sulla delega fiscale che è in discussione presso la commissione Finanza del Senato, dopo il via libera della Camera. Il Pdl potrebbe accelerare i tempi per l'approvazione di un decreto legislativo che ridisegni i confini dei reati finanziari e che sostituisca per le dichiarazioni infedeli le sanzioni amministrative con quelle penali. Con la depenalizzazioe del reato, la sentenza contro il Cavaliere. Il giudice dell'esecuzione - in questo caso la procura di Milano - dovrebbe revocare la sentenza di condanna dichiarando che il fatto "non è previsto come reato".  Se il voto sulla decadenza slittasse dal 26 novembre a dicembre, e se il Pdl riuscisse a trovare una maggioranza per derubricare la frode fiscale a sanzione amministrativa, a questo punto la procedura per la decadenza del Cav si bloccherebbe. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Renatino1900

    14 Novembre 2013 - 15:03

    il bifolco sei tu. Monti ha varato una manovra, nel 2011, da 63 miliardi spalmata in tre anni, ovvero 21 miliardi all'anno. invece le due manovre varate nel luglio e nell'agosto 2011, che hanno portato nelle casse del Paese quasi 145 miliardi di euro, sono fatte per il 68% di nuove entrare, e di 32% di tagli. è esattamente il contrario di quanto credi tu. ma dato che TU sei un povero ignorante decerebrato è ovvio che TU non capisca un cazzo. COGLIONE! e ignorante... http://www.governoberlusconi.it/dettaglio/893/le-manovre-del-governo-berlusconi-e-la-prima-manovra-monti http://economiaefinanza.blogosfere.it/2011/09/manovra-finanziaria-2011-per-berlusconi-e-equa-e-ha-salvato-litalia.html http://www.quattrogatti.info/n/index.php/blog/item/172-numeri . leggi i post che invio, IDIOTA. e mi piacerebbe leggere qualche link postato da te, perché credo che TU le minchiate che scrivi le sogni alla notte... BANANAS!

    Report

    Rispondi

  • UNGHIANERA

    13 Novembre 2013 - 20:08

    Continuano a non pubblicarmi,riprovo,la triennale del governo incriminato avrebbe dovuto raccogliere il 60% delle entrate da tagli alla spesa,sprechi ecc.in pratica i 145 mdl sono reali ma divisi in tre anni,da momento che il tutto partiva dal 2011,e perciò si sarebbe conclusa nel marzo o aprile,non ricordo,del 2014!45/47 miliardi di manovra annui!Niente di speciale dal momento che da quando esiste la democrazia in questo paese qualsiasi governo ha fatto annualmente manovre economiche!La differenza è stata nella programmazione triennale!Troppo avanti ovviamente per bifolchi della tua razza!Ma veniamo ai fatti,Berlusconi cade,la manovra approvata dal suo governo no,continua e in più chi lo ha sostituito,Monti,ha fatto 2 manovre aggiuntive annue,per un totale di quasi 100 mdl all'anno,50/55 in più di quanto programmato dal precedente governo!Chiusa parentesi!

    Report

    Rispondi

  • Renatino1900

    13 Novembre 2013 - 19:07

    "è lampante la sua stratosferica idiozia quando tratta della manovra triennale di 145 mdl.e non tiene conto che quel governo cadde l'anno dopo,sostituito da Monti"? mi spiace per te ma sei tu il povero IDIOTA, uno perché la manovra del nano è stata spalmata in quattro anni, poi perché il governo MONTI ha sostituito il tassatore compulsivo, che cadde il 12 novembre 2011, dal 16 novembre 2011, poi si dimise il 21 dicembre 2012. scrivi sempre, ma proprio sempre, MINCHIATE incredibili... povero berzinaro smemorato... ps la manovra Monti è stata varata con Decreto Legge 6 dicembre 2011, mentre il primo aumento dell'iva è del 16 settembre 2011. manovre del nano: D.l. n. 98 del 6 luglio 2011, D.l. n.138 del 13 agosto 2011. come al solito scrivi sciocchezze. http://www.quattrogatti.info/n/index.php/blog/item/172-numeri non per nulla continui a votare e difendere il pregiudicato.

    Report

    Rispondi

  • UNGHIANERA

    13 Novembre 2013 - 16:04

    incolpazione [in-col-pa-zió-ne] s.f. (pl. -ni) DIR Imputazione di colpa...che fai,vuoi contestare il vocabolario?Guarda che chiamo unarosa?unarosa e ti faccio prendere a calci in culo!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog