Cerca

La mossa

Forconi, la Santanchè incontra chi protesta

La Santanchè ha deciso di incontrare da sola i rappresentanti della protesta: "Le loro ragioni vanno ascoltate subito. Non c'è tempo da perdere". Ma i moderati di FI frenano il Cav

Daniela Santanchè

Daniela Santanchè

I Forconi creano tensione nel Paese. Ma non solo. A risentirne sono pure gli equlibri di Forza Italia. Berlusconi aveva annunciato un incontro con i rappresentanti della protesta, poi Silvio ha annullato l'incontro per evitare "polemiche strumetntali". Apriti cielo. Il partito del Cav si è spaccato. Daniela Santanchè non ha digerito il "niet" di Silvio all'ultimo minuto e così hadeciso di incontrare da sola i Forconi: "Non mi piace vedere lo snobbismo sulla protesta, io sono per la legalità. E non cerco visibilità perchè ho incontrato i rappresentanti dei Forconi. Chiedono di essere ascoltati dal governo che ha detto che li riceverà martedì, ma loro vogliono essere ascoltati subito. Con loro c'erano due leader, ma non voglio parlare delle persone. Sono più legittimati del Parlamento".

L'incontro che salta - Insomma la Pitonessa ha pensato di prestare subito ascolto alla voce della protesta. Il Cav invece è più prudente e in un comunicato ha fatto sapere: "Rivolgo il mio invito al governo affinchè si faccia subito interlocutore attento delle istanze rappresentate da migliaia di aziende che stanno pagando la politica recessiva degli ultimi due anni". A frenare l'incontro di Silvio con i Forconi è intervenuita anche Renata Polverini. Lei ex sindacalista dell'Ugl ha compreso subito la natura della protesta : "So bene che questo sciopero dei forconi mette insieme disagi diversi e sigle molto differenti tra loro. Ma bisogna leggere cosa c'è dentro e capire le loro ragioni". Insomma sul fronte Forconi per ora ha prevalso la linea dei moderati di Forza Italia. La Pitonessa va avnti da sola. Ma se la protesta dovesse accentuarsi allora anche il Cav probabilmente incontrerà chi protesta. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • libero

    12 Dicembre 2013 - 23:11

    il suo commento e' cosi' spassoso, intelligente e colto per cui lo lascio incontaminato soprattutto per la posterita':continui cosi' e non ci deluda.

    Report

    Rispondi

  • blu521

    12 Dicembre 2013 - 19:07

    Veramente lei ha visto gli attributi della santadechè? Ci dica, ci dica e non si schernisca come un bananas

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    12 Dicembre 2013 - 19:07

    i forconi dovevano parlare con Berlusconi, se non altro per far capire a Letta che alla sua governance non gli da credito nessun lavoratore. La Santanchè è tra i falchi l'unica che ha capito la politica che deve adottare la destra in questo momento terribilmente buio sia per la politica in Italia che per l'interesse della destra berlusconiana.

    Report

    Rispondi

  • giorgio_collarin

    12 Dicembre 2013 - 18:06

    Berluscono dopo due anni "vede" o si accorge dei ripetuti colpi di stato di Re Giorgio alias Zar dei Rossi!!! la Santanche' coglie al volo le istanze dei Forconi alias il Ceto Medio stufo di essere oppresso, tasse su tasse, ed inascoltato dalla Classe di ripetenti politici!!! Politicanti dis-onorevoli nel loro manifesto operato di tutta convenienza!!! Bene Comune... far politica nemmeno pensarci, come fare soldi e assicurarsi un posto al sole con vitalizi stratosferici e vergognosi!!! Una Categoria di ingordi,altro che Rappresentanti del Popolo!!! I Forconi dovrebbero dirigersi sui Palazzi Romani e fare piazza pulita!!! Ripeto ad oltranza: quattro ragionieri ad amministrare lo Stato e tutti gli altri a Casa!!! Spogliarsi di tutto il superfluo per restare a galla!!!La Pitonessa dica a Berlusconi di devolvere liquidazione e vitalizio da ex senatore!!! Guadagnerebbe punti nei sondaggi!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog