Cerca

Verso le europee

Forza Italia, il camper con la foto di Marina Berlusconi

Un camper, la bandiera di Forza Italia, uno slogan: "Il sogno liberale continua". Poi fanno capolino due fotografie: quella di Silvio e...

Forza Italia, il camper con la foto di Marina Berlusconi
Per ora c'è solo un manifesto ma l'immagine è chiara: Silvio Berlusconi e sua figlia Marina, insieme, su un cartellone (elettorale). 'Il sogno liberale continua... " è lo slogan che campeggia su un camper comparso nella mattinata di mercoledì 6 dicembre in pieno centro a Roma, a pochi metri da palazzo Chigi. La novità è rappresentata dal simbolo apposto sul camper: la bandiera di Forza Italia con l'effigie di Silvio Berlusconi e, appunto, della figlia Marina. Si tratta della prima volta che la primogenita del Cavaliere compare in un'immagine dal sapore elettorale. Promotore dell'iniziativa è il club di Forza Italia di Cellino San Marco. Insomma anche se dall'inner circle del Cav e di Marina sono sempre arrivate smentite sulla discesa in campo della Cavaliera qualcuno tra i club di Forza Italia si porta avanti. 



Marina alle europee? - Solo qualche giorno fa erano tornate a far rumore nuove indiscrezioni che parlavano di una Marina in pole position per le europee. Alcuni esponenti di Forza Italia vicini a Silvio avevano lanciato l'ipotesi della Cavaliera capolista al voto continentale per poter ripresentare nel simbolo di Forza Italia il nome "Berlusconi". Il dubbio di Silvio, infatti, è sulla scelta di candidare la figlia o Toti capolista. La prima assicurerebbe la continuità del nome "Berlusconi" sulla scheda elettorale e nel simbolo del partito. Un particolare da non sottovalutare soprattutto per l'elettorato fidelizzato al "brand-Berlusconi". Il secondo, invece, aprirebbe una nuova strada nel partito nel nome del rinnovamento. Cosa che però è in grado di fare anche Marina. Insomma, per ora quello del club di Cellino San Marco resta un caso isolato. Ma la Cavaliera, a quanto pare resta, in cima alle preferenze degli attivisti di Forza Italia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fisis

    06 Febbraio 2014 - 14:02

    Speriamo che le Marine (Le Pen e Berlusconi) salvino quest'Europa e quest'Italia.

    Report

    Rispondi

  • fisis

    06 Febbraio 2014 - 14:02

    Speriamo che le Marine (Le Pen e Berlusconi) salvino quest'Europa e quest'Italia.

    Report

    Rispondi

  • JamesCook

    06 Febbraio 2014 - 12:12

    Berlusconi " bevete il Berluscones, mette allegria! cura anche la stittichezza" Aho! sembra la mamma del pelato!

    Report

    Rispondi

  • aranciacasa

    aranciacasa

    06 Febbraio 2014 - 12:12

    in 20 anni di attività politica, B. non è riuscito a creare intorno a sè una cerchia di politici credibili per i sostenitori di FI e di cui si fida egli stesso. La scelta dinastica rappresenta il fallimento nel rinnovamento di una classe dirigente e, sostanzialmente, il fallimento della sua discesa in campo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog