Cerca

Bolzano, nasce il Museo Magia dell'Acqua

A Selva dei Molini esposizione permanente del bene più prezioso

Bolzano, nasce il Museo Magia dell'Acqua
L’artista tedesco darà vita alla Magia dell’Acqua, convogliandone la forza e il fascino in un’antica cantina, dando vita al Museo dell’acqua a Selva dei Molini, in provincia di Bolzano.
Nel cuore delle Valli di Tures e Aurina inaugura infatti sabato 5 giugno questa esposizione permanente, dedicata ad uno dei beni più preziosi del 21esimo secolo.
Si stima che ogni giorno una persona utilizzi ben sette litri d’acqua, per bere e cucinare. In realtà se ne consumano molti di più, centinaia di litri pro capite, per lavare se stessi, indumenti, i piatti, per gli scarichi, e a causa degli sprechi.

La valle di Selva si presenta come la “valle dell’acqua”, e in effetti mostra l’acqua nelle sue più variegate forme: dai ghiacciai posti sulle alte cime a tremila metri, alle vallate ricche di prati, dove l’acqua che schizza, scorre, sgorga e fluisce da ogni parte.
All’ingresso della valle, quindi, nasce il Museo Magia dell’Acqua, che è stato realizzato grazie al programma europeo Leader, e offre ai visitatori informazioni sbalorditive sulla magia dell’acqua, ma anche una serie di curiosità e dettagli che renderanno la visita interessante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400