Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Feltri, coronavirus: "Non è una guerra. Non ci sono armi, ma un microbo che i soloni del ca*** non sanno acchiappare"

  • a
  • a
  • a

Vittorio Feltri, con un post pubblicato sul suo profilo Twitter, dice un'amarissima verità sull'emergenza coronavirus: "Molti paragonano questa infezione alla guerra che non sanno cosa sia perché non l’hanno mai vissuta", scrive il direttore di Libero. "Inoltre la guerra era tra uomini armati che si trucidavano", continua, mentre "oggi il nemico è un microbo che neanche i soloni riescono ad acchiappare". E. conclude: "Soloni del ca***".

Poco prima, in un post precedente, sempre sulla sua pagina Twitter, Feltri ha ironizzato: "Conte ha scritto 295 pagine contro il virus. Ma il virus non le ha lette e va per i fatti suoi". 

Dai blog