Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto: Errani, passo avanti su detassazione indennizzi e contributi pubblici

default_image

  • a
  • a
  • a

Bologna, 26 giu. - (Adnkronos) - "E' un altro passo in avanti importante lungo la strada sulla quale siamo impegnati, fatto grazie al lavoro della Regione". E' quanto sottolinea il presidente dell'Emilia Romagna Vasco Errani commentando la conferma giunta dal Governo in merito alla detassazione degli indennizzi assicurativi sia che del contributo pubblico di 6 miliardi, garantito dallo Stato per le aziende e le famiglie danneggiate dal terremoto del maggio 2012. "Due degli emendamenti proposti sono stati inseriti nel nuovo pacchetto di atti approvati dal Governo" spiega infatti l'assessore regionale alle Attivita' produttive Giancarlo Muzzarelli, parlando di un "fatto positivo perche', da un lato, si conferma la nostra valutazione sull'art 12 bis della legge 122/2012 a garanzia delle imprese con assicurazione che, quindi, non debbono pagare tasse sui contributi per la ricostruzione e, dall'altro, anche sul fronte piu' delicato della garanzie dello Stato, si conferma che i mutui sono garantiti dallo Stato stesso come abbiamo sempre sostenuto". "Prosegue, quindi, il nostro impegno - conclude l'assessore - per ottenere tutte le risposte anche da Abi e Cassa depositi e prestiti e per assicurare i cittadini che possono continuare a utilizzare le risorse pubbliche, a totale carico dello Stato, per la ricostruzione".

Dai blog