Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maltempo: Parma, fondo di garanzia da 300mila euro per aziende colpite

default_image

  • a
  • a
  • a

Parma, 28 giu. - (Adnkronos) - Un fondo di garanzia da 300 mila euro e un accesso facilitato al credito per le imprese dei territori colpiti dal maltempo dei mesi scorsi. Queste le due leve della convenzione firmata oggi a Parma da Provincia,Camera di Commercio, Unione dei Comuni Parma Est, istituti bancari, Confidi e associazioni di categoria. "E' un modo concreto per essere vicini e in tempi rapidi alle aziende dei territori montani, resi ancora piu' fragili dal dissesto" ha spiegato il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, sottolineando che si tratta di "un esempio virtuoso a cui ne seguiranno altri a favore di chi lavora in quelle zone". Benificiare saranno dunque quelle imprese "gia' provate dalla crisi che ora - ha ribadito Ferrari - a causa delle frane potrebbero non essere piu' in grado di continuare l'attivita'". "Per la prima volta - ha continuato il presidente della Camera di Commercio di Parma Andrea Zanlari - si stanno coalizzando istituzioni, enti, il sistema dei confidi e delle banche per ragionare di una rinascita con un aiuto a un territorio dove le imprese sono soprattutto agricole e vocate alla produzione del Parmigiano Reggiano". Le agevolazioni consentiranno un prestito fino a 50 mila euro, a tasso agevolato e con rapidi tempi di erogazione, da restituire entro 5 anni. Le aziende devono fare domanda entro il 31 dicembre 2013 rivolgendosi direttamente ai Confidi aderenti, compilando l'apposita modulistica e l'autodichiarazione dei danni riportati.

Dai blog