Cerca

sicilia

Caso Saguto: condannato giudice Licata, assolto Virga

17 Gennaio 2019

0

Caltanissetta, 17 gen. (AdnKronos) - Arriva la prima sentenza nell'ambito dell'inchiesta sulla gestione della sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Palermo, che vede alla sbarra la giudice Silvana Saguto, che era a capo della sezione. Questa mattina il giudice per le udienze preliminari di Caltanissetta Marcello Testaquatra ha emesso una condanna e una assoluzione nei confronti di due giudici a processo. Il gup ha assolto "perché il fatto non sussiste" il giudice Tommaso Virga, che era accusato di abuso d'ufficio, per presunte pressioni per fare nominare il figlio Walter come amministratore giudiziario.

E' stato, invece, condannato, a due anni e quattro mesi di reclusione, ma solo per falsi materiali, il giudice Fabio Licata, che era giudice a latere di Silvana Saguto. Licata è stato, invece, assolto dalle ipotesi di abuso d'ufficio e rivelazione di notizie riservate. Secondo iil giudice nisseno Licata avrebbe apposto tre sigle al posto di Saguto, che non era in ufficio anche se risultava presente.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Luigi Di Maio lascia la riunione dei gruppi M5s senza fare dichiarazioni. Bocche cucite tra i grillini

Simone Gautier, l'escursionista francese morto nel Cilento. Le operazioni di recupero della salma
Matteo Salvini bombarda Pd e M5s: "Il primo CdM devono farlo a Bibbiano"
Matteo Salvini: "Conte è ancora il mio premier". Dietrofront in arrivo?

media