Cerca

veneto

Venezia: babygang, altri due minorenni finiscono in comunità (2)

14 Giugno 2019

0

(AdnKronos) - Ad uno dei due minori colpiti dal provvedimento, inoltre, è stata contestata la tentata rapina commessa anche questa al Lido di Venezia ai danni di un giovane verso la fine di febbraio scorso: nella circostanza, affermando minacciosamente di essere armato di coltello, l’arrestato aveva colpito il giovane con un pugno al volto e gli aveva intimato di consegnargli del denaro, senza però riuscirci.

Parallelamente all’azione investigativa, condotta dalla Squadra Mobile e coordinata dall’Autorità Giudiziaria ordinaria e minorile veneziana, prosegue l’azione preventiva del Questore di Venezia, anche in base alle direttive emanate dal Dipartimento di Pubblica Sicurezza: infatti, ieri pomeriggio, è stato rintracciato a Mestre, un diciottenne, gravato da numerosi pregiudizi di polizia per reati contro la persona e il patrimonio, al quale è stato notificato l’avviso orale del Questore. Il giovane, era già emerso negli anni passati in indagini sempre attinenti a fenomeni delinquenziali giovanili.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Juventus, arrestati dodici capi ultrà bianconeri. Le immagini della polizia

Giuseppe Conte ai 42 sottosegretari: "Serve dialogo con tutte le forze politiche per attuare il programma"
Lega a Pontida, tutte le stravaganze dei manifestanti
Matteo Salvini sale sul palco di Pontida, ovazione mai vista: "Se fate così mi commuovo"

media