Cerca

sicilia

Migranti: quindicesima notte sulla Open Arms, attesa per i naufraghi a bordo

16 Agosto 2019

0

Palermo, 16 ago. (AdnKronos) - Quindicesima notte a bordo della nave spagnola Open Armas, con a bordo oltre 130 naufraghi soccorsi nel Mediterraneo. Nella tarda serata di ieri sono state evacuate, per motivi medici, 9 persone, che sono state accompagnate sull'isola di Lampedusa, ma restano a bordo tutti gli altri. "Cinque evacuazioni urgenti in 14 giorni. Cosa aspettano ad autorizzare sbarco di tutte le persone a bordo, che l'emergenza medica diventi insostenibile? Quanta crudeltà", ha scritto nella notte Open Arms. Dopo il via libera del Tar all'ingresso in porto con la sospensione del primo provvedimento del ministro dell'interno, Matteo Salvini, che bloccava lo sbarco dei migranti, ieri il vicepremier ha firmato un nuovo divieto facendo ricordo al Consiglio di Stato. Ma il divieto non è stato firmato né dal ministro della Difesa Elisabetta Trenta né dal ministro dei Trasporti Danilo Toninelli.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Elezioni nel Regno Unito, le voci dei londinesi: "Speriamo in una soluzione sulla Brexit"

Salvini spara contro i Cinquestelle: "M5s ha perso il suo popolo per abbraccio mortale con il Pd"
Mes, Luigi Di Maio attacca la destra: "Facciamo chiarezza". E lo spiega con un disegnino
Matteo Renzi sul caso Open: "Quel giustizialismo peloso, non lasciamo che il pm faccia un'azione politica"

media