Cerca

cronaca

Verona: Polfer, controlli straordinari nelle stazioni, un arresto per lesioni

14 Febbraio 2020

0
Verona: Polfer, controlli straordinari nelle stazioni, un arresto per lesioni

Verona, 14 feb. (Adnkronos) - Prosegue l’impegno costante della Polizia Ferroviaria per rassicurare e garantire ai viaggiatori ed al personale delle imprese di trasporto di muoversi o lavorare sicuri nelle stazioni. Sono stati effettuati controlli straordinari nelle principali stazioni ferroviarie delle quattro province di competenza del Compartimento Polizia Ferroviaria “per Verona ed il Trentino Alto Adige” (Verona, Vicenza, Trento e Bolzano), con un’azione comune svolta simultaneamente.

Durante l’operazione gli Agenti della Polizia Ferroviaria impiegati nelle stazioni ferroviarie di competenza hanno identificato 400 persone, elevando anche alcune contravvenzioni al regolamento di Polizia Ferroviaria. Grazie ai capillari controlli, nella stazione ferroviaria di Verona Porta Nuova, in particolare, la Polizia Ferroviaria ha arrestato per lesioni personale, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, un giovane marocchino di 21 anni diretto a Milano.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

"Se ne deve andare". La meloniana in aula con mascherina, insultata  "Vengo da Milano, e..." 

Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano
Coronavirus, Beppe Sala: "Rispettate le regole e niente corse ai supermercati per accaparrarsi cibo"
Coronavirus, Franco Bechis contro Giuseppe Conte & Co: "Cosa diceva il premier, chi sono i veri sciacalli"

media