Cerca
Logo
Cerca
+

Brembo: Cgil Bergamo, altre due sentenze pro lavoratori su contratti (2)

default_image

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - La seconda sentenza riguarda il ricorso depositato l'11 maggio 2011 da K.S., che lavoro' alla Brembo dal maggio 2006 fino al settembre 2007, con un contratto di somministrazione, poi con uno a tempo determinato (prorogato). Il Tribunale, anche in questa vicenda, ha dichiarato "l'illegittimita' dell'apposizione del termine al contratto di somministrazione concluso tra K.S. con decorrenza dall'11 maggio 2006 e, per l'effetto, costituisce tra lo stesso e la societa' Brembo spa un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato dalla suddetta decorrenza". Anche in questo caso "condanna la convenuta al risarcimento del danno in favore del ricorrente". "Dopo l'ottava sentenza pronunciata all'inizio di ottobre, arrivano ora queste due - commenta Carmelo Ilardo, responsabile dell'ufficio Vertenze della Cgil di Bergamo - procediamo, dunque, lungo la via che abbiamo scelto di imboccare quattro anni fa quando, accettando di assistere questi lavoratori, abbiamo contemporaneamente avviato una lotta per disincentivare l'utilizzo del precariato in Brembo". "Nelle cause pilota che hanno preceduto queste ultime sentenze - prosegue Ilardo - giudici diversi ci avevano dato ragione nel merito delle impugnative, riscontrando o l'invalidita' della somministrazione o l'invalidita' del contratto a termine. Ancora oggi non ci spieghiamo, alla luce di tutte queste sentenze, come mai Brembo non apra un tavolo di confronto su questa questione per evitare futuri contenziosi: si tenga presente che stiamo valutando la legittimita' anche di contratti stipulati di recente ed in scadenza in questi giorni".

Dai blog