Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pensioni d'oro, l'annuncio di Luigi Di Maio: "I tagli aumentano dal 25 al 40%"

Matteo Legnani
  • a
  • a
  • a

Sarà una delle decisioni che a livello di consenso, la Lega pagherà probabilmente a caro prezzo se non alle prossime elezioni Europee, che sono ancora lontane, sicuramente nei sondaggi delle prossime settimane. Nella riunione finale di oggi del premier Conte coi due vice Salvini e Di Maio sulla legge di bilancio è stato infatti deciso quanto incisivo sarà il taglio sulle cosiddette "pensioni d'oro". Ad annunciarlo è stato Luigi Di Maio: "Il taglio delle pensioni d'oro entrerà nella legge di bilancio al Senato, la settimana prossima. Passiamo dal 25% al 40% di tagli sulle pensioni d'oro". La platea che verrà toccata dalla stangata è formata da tutti coloro che percepiscono a partire da 4.500 euro netti al mese in su.

Dai blog