Cerca

Nero su bianco

Euro, il report che dimostra come hanno rovinato l'Italia: ci hanno guadagnato solo Germania e Olanda

25 Febbraio 2019

2
Angela Merkel

Più poveri con l'Euro. Non lo dice il vulgo, ma uno studio realizzato dal Center for European Policy (CEO) di Friburgo, in Germania. Che a 20 anni dalla introduzione dell'euro (che tuttavia è subentrato alle monete nazionali in via definitiva solo nel 2002), ha calcolato che solo due Paesi dell'Eurozona si sono arricchiti con l'adozione della moneta unica: la Germania e l'Olanda.

La prima ha registrato un incremento del suo Pil solo per effetto dell'Euro pari a 1.893 miliardi di euro, ovverossia 23.116 euro per ogni cittadino tedesco dal 1999 ad oggi; l'Olanda per 346 miliardi di euro, ovvero 21.003 euro per abitante. Tutti, ma proprio tutti gli altri Paesi, ci hanno rimesso. Con le due altre potenze continentali, Francia e Italia, che ci hanno smenato più di tutte, sia a livello di economia statale, sia di Pil pro capite.

Per effetto dell'impossibilità di svalutare la propria moneta per rimanere competitivi a livello internazionale, questi due Paesi hanno subito un'erosione della competitività internazionale che ha portato a una minore crescita economica, a un aumento della disoccupazione e al calo delle entrate fiscali. La Francia, dal '99 a oggi, ha perso per effetto dell'euro 3.591 miliardi di Pil, pari a 55.996 euro pro capite. All'Italia è andata ancora peggio, con una erosione del Pil sui 20 anni per effetto dell'adozione della moneta unica di 4.325 miliardi, ovvero 73.605 euro per ogni cittadino.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ramses 2

    25 Febbraio 2019 - 19:07

    Lo sapevo! !!

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    25 Febbraio 2019 - 19:07

    Andate a raccontarglielo al mortadella

    Report

    Rispondi

Luca Zaia: "Basta insulti ai veneti, il mio compito è difenderli. Ora quereliamo"

Vincenzo De Luca: "Dialogo con il M5s? Non parlo più di politica politicante, solo fatti concreti"
Alessandro Morelli: "I 5s aprivano scatolette di tonno, gli altri sono figli delle sardine: un governo ittico"
Open Arms, il video propaganda dopo l'indagine contro Matteo Salvini

media