Cerca

Siamo spacciati

Mario Monti, l'incubo della patrimoniale per evitare il disastro: il consiglio kamikaze al governo

1 Maggio 2019

11
Mario Monti, l'incubo della patrimoniale per evitare il disastro: il consiglio kamikaze al governo

L'ex premier Mario Monti ha una soluzione chiara per risolvere i problemi economici dell'Italia che, nonostante i dati positivi sfornati dall'Istat sull'occupazione in crescita, sono ancora tanti. In un colloquio con il Foglio, il senatore a vita diche che è difficile individuare un qualche elemento di ottimismo per il futuro prossimo del Paese. I segnali che arrivano sull'attuale governo, secondo Monti, assomigliano in modo preoccupante a quelli visti nei mesi che precedettero la crisi del 2011.

La crescita vicina allo zero che caratterizza l'economia italiana è un problema enorme in vista della prossima legge di Stabilità, secondo Monti. All'orizzonte restano circa 53 miliardi di clausole di salvaguardia da coprire, secondo il senatore a vita a questo punto non ci sarebbe da sorprendersi se il governo introducesse una tassa sui patrimoni: "Non ci sarebbe niente di strano. Una patrimoniale annuale ad aliquota moderata esiste in vari Paesi che consideriamo civili come o più del nostro. Se vogliamo che l'occupazione aumenti, non basta stimolare la domanda, meglio se con gli investimenti che invece scarsegiano. Occorre anche rendere meno pesanti, come avviene in altri paesi, gli oneri fiscali e sociali sul lavoro. Il punto però è un altro, secondo me. Per introdurre un'imposta patrimoniale, ci vuole un governo serio. Serio nel senso che tenga più al bene del paese che al proprio consenso giornaliero nei sondaggi".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • zagor1970

    04 Maggio 2019 - 21:09

    Io non capisco perchè il governo invece di litigare non toglie la carica di senatore a vita a questo signore che io penso non fà gli interessi dell'italia e del popolo ma dei....... Questi fanno come quelli che dicono facciamo l'accoglienza ma con i soldi degli altri. Non ci sono soldi x pagare gli stipendi e dove sono?da quando è nata l'europa delle banche gli stati sono sempre + poveri o no?

    Report

    Rispondi

  • gianni.rehak

    02 Maggio 2019 - 21:09

    Il pallone gonfiato ha emesso ancora del gas......

    Report

    Rispondi

  • zagor1970

    02 Maggio 2019 - 20:08

    SE torna Monti mArio saranno contenti la commissione europea il FMI la confindustria Mattarella , Macron la Merkel , il PD , la FIOM il bilderberg, la Bonino il popolo molto molto meno ma non contiamo nulla annullano anche il volere del popolo usando armi istituzionali strane o no ?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media