Tagli

Bollo auto, il piano per cancellarlo entro la fine dell'anno

19 Luglio 2019

Bollo auto

«Entro fine anno si potrebbe cominciare a eliminare una tassa odiosa come il bollo auto. Voglio trovare i soldi per permettere ai cittadini che acquistano un' auto per la famiglia di pagare meno tasse. Il nostro obiettivo è fare in modo che entro fine anno ci sia una consistente riduzione o l' abolizione del bollo». Così, ieri, il vicepremier Luigi Di Maio a Uno mattina. Una proposta, questa, già tirata fuori in passato.

«Siamo favorevoli agli incentivi come strumenti di indirizzo dei consumi, così come qualsiasi iniziativa volta ad alleggerire i cittadini dalla pressione fiscale», ha detto Marcella Caradonna, presidente dell' Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano in riferimento alla proposta di Maio. «Auspichiamo però», ha aggiunto, «che anche questo progetto si inserisca in un programma economico-fiscale organico e coerente. Solo in questo modo una proposta come quella della riduzione del bollo auto può assumere valenza e significato».

E sul caso è intervenuto anche Silvio Berlusconi: «Mi hanno rubato tutte le proposte che abbiamo fatto in questi ultimi anni. Il nostro programma è stato saccheggiato da tutti i partiti attualmente al governo. Mi fa piacere, significa che erano proposte buone».