Cerca

Record

Nutella Biscuits, il miracolo: lo stabilimento raddoppia, quanti nuovi valori vale il biscotto

10 Dicembre 2019

1
"Miracolo" Nutella Biscuits, lo stabilimento raddoppia: nuovi locali, ciclo continuo e più automatizzazione

Il successo dei Nutella Biscuits ha dato rilancio e sviluppo allo stabilimento di Balvano, nell’entroterra potentino. La fabbrica lucana, infatti, è l’unica in Italia dove vengono prodotti i biscotti e la Ferrero  ha pensato di organizzare un sistema produttivo che stia dietro alla domanda, potenziando turni e struttura.  Secondo quanto riporta la Gazzetta del Mezzogiorno sarebbe già stata definita la strategia per raddoppiare la produzione, con un apparato aggiuntivo dedicato solo alla farcitura, turni di lavoro a ciclo continuo e, da febbraio, pedane di prodotto duplicate (passeranno da 2250 a 4500).

Per approfondire leggi anche: Nutella Biscuits, Barilla contro Ferrero

Le notizie arrivano direttamente dallo stabilimento di Balvano dove sono tutti in fermento per il successo dell'iniziativa. L'ingrandimento si effettuerà nella pausa di Natale, così da partire per il 2020 con il nuovo assetto. Finora i numeri sono straordinari: per i Nutella Biscuits la Ferrero ha investito 120 milioni sullo stabilimento di Balvano, con circa 150 nuove assunzioni, tutti giovani under 35 con contratti a tempo determinato che in alcuni casi arrivano a nove mesi. Ad oggi sono stati prodotti 57 milioni di biscotti e 2 milioni e 700 mila confezioni. Tutto questo in uno stabilimento dove solo fino a pochi mesi fa si producevano e confezionavano merendine, brioche e prodotti caldi da forno. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giuseppevenice

    10 Dicembre 2019 - 14:46

    COME PER DIRE CHE CON L' INIZIATIVA E L'ATTIVAZIONE DEL PRIVATO I POSTI DI LAVORO ARRIVANO , CON LA GESTIONE PUBBLICA STIAMO PER FALLIRE MISERAMENTE , VEDI ALITALIA , ILVA , ECC.

    Report

    Rispondi

"Se ne deve andare". La meloniana in aula con mascherina, insultata  "Vengo da Milano, e..." 

Coronavirus, controlli a Casalpusterlengo: ritardi nei treni a Milano
Coronavirus, Beppe Sala: "Rispettate le regole e niente corse ai supermercati per accaparrarsi cibo"
Coronavirus, Franco Bechis contro Giuseppe Conte & Co: "Cosa diceva il premier, chi sono i veri sciacalli"

media